Magazine Viaggi

10 cose da fare e vedere a Porto

Creato il 16 febbraio 2017 da Eleonora Tramonti @notizieviaggio

Oltre la Champions League

Febbraio sembra essere il mese delle grandi partite di calcio. Mercoledì 22 febbraio sarà la volta dei bianconeri, che voleranno in Portogallo per affrontare la partita di andata degli ottavi di Champions League contro il Porto.

Sai che il Portogallo è una delle mete consigliate per il 2017?

Porto è la seconda città del Portogallo dopo la capitale Lisbona, famosa per il vino, i Pasteis de nata e molto altro. Voglio consigliarti dunque 10 cose da fare e vedere in questa città.

1) Mini crociera sul Douro

Il fiume che attraversa Porto. Te la consiglio per vivere la città da una prospettiva diversa ed ammirare da vicino il Parco naturale che è patrimonio mondiale dell'umanità.

2) Mercado Do Bolhao

Non c'è luogo migliore del mercato cittadino per scoprire la vita autentica di un luogo con i suoi colori e odori.

3) Sorseggiare vino Porto

Estimatore o no, ti consiglio di visitare una delle tante cantine che producono il vino Porto e fermti a degustarlo tra caratteristiche botti in legno.

4) Passeggiare per la Ribeira

Il centro storico di Porto con i suoi caratteristici tratti medievali, dichiarato patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.

5) Asseggiare un Pasteis de Nata

Dolcetti tipici preparati con pasta sfoglia e una crema a base di panna e uova. Sono il dolce tipico e più famoso del Portogallo. Una delizia a cui non poter rinunciare assolutamente.

6) Libreria Lello&Irmao

Al 144 di Rua das Carmelitas si trova una delle librerie più belle al mondo. Perfettamente funzionante, è stata scelta come set per girare alcune scene di Harry Potter.

7) A caccia di Azulejos

Le Azulejos sono piastrelle in ceramica con una superficie smaltata e decorata. Tipiche della penisola iberica, decorano facciate di case o pareti di chiese ed altri edifici. Le più famose sono quelle della stazione di Sao Bento.

8) Museo di Arte contemporanea e Casa da Musica

Se sei appassionato di architettura moderna non puoi perderti questi due edifici. Il primo è stato progettato dal celebre architetto Alvaro Siza. Il secondo, progettato da Rem Koolhaas, si trova fuori dal centro ed ha le sembianze di un grosso meteorite. All'interno sono ospitati numerosi eventi e concerti.

9) Sali sul vecchio tram

È il tram che parte poco distante da Palàcio da Bolsa ed arriva fino al faro sull'Oceano. Una esperienza da non perdere, la magia di salire su un vecchio tram e scivolare nel tempo.

10) Prenditi del tempo per perderti

Non c'è esperienza migliore durante un viaggio di quella di abbandonare mappe e guide e lasciarsi guidare dall'istinto. Solo così si scopriranno scorci, vie, piazze che saranno tue per sempre.

Hai già visitato la città e vuoi dirci qual è la tua cosa da fare o da vedere a Porto da non perdere assolutamente? Scrivila nei commenti qui sotto.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine