Magazine Curiosità

Agrigento: a San Leone pescato uno squalo Mako. In Sicilia arrivano gli squali?

Creato il 15 luglio 2012 da Yellowflate

Agrigento: a San Leone pescato uno squalo Mako. In Sicilia arrivano gli squali? Agrigento, a San Leone è stato pescato uno squalo.

Accidentalmente durante una battuta di pesca, tre giovanissimi pescatori alle prime armi  pescano uno squalo Mako di almeno due metri .

Il tutto è documentato da un filmato  anche perchè i ragazzi hanno liberato lo squalo immediatamente dopo la pescata.

I tre ragazzi sono usciti per una battuta di pesca al tonno quando a circa 9 miglia dalla costa di San Leone, la localita’ balneare di Agrigento, si sono imbattuti nello squalo, che ha abboccato ad un’esca. Per evitarere ogni rischio, i pescatori hanno preferito mollare la lenza, e il grosso pesce ha cosi’ ripreso il mare. Secondo gli esperti, la presenza di squali Mako non e’ rara nel Canale di Sicilia.

Lo squalo Mako è molto aggressivo ed è di solito molto grande, esso infatti appartiene alla famiglia Lamnidae. Il suo habitat naturale è costituito dalle acque tropicali e subtropicali,si tratta idello stesso squalo di cui parla Ernest Hemingway nel romanzo Il vecchio e il mare.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta