Magazine Viaggi

Alla scoperta della Londra segreta con i percorsi di Voyage Privé

Creato il 17 maggio 2017 da Nonsoloturisti @viaggiatori

C'è una Londra che non conosci. Scoprila con Voyage Privé

Per poter dire di conoscere Londra non basta andarci una volta sola, per un weekend o una settimana. Londra non smette di sorprenderti con le sue continue novità che si affiancano alle già infinite meraviglie storiche. Ecco perché c'è sempre più di una buona ragione per tornarci.

Non basta aver passeggiato sullo Strand, fotografato il Big Ben con il Parlamento alle sue spalle, curiosato tra le vetrine di Carnaby Street, assistito al cambio della guardia a Buckingham Palace, fatto shopping da Harrods e cenato in un locale di Soho. Ci sono moltissime altre cose da vedere a da vivere a Londra, come queste sei che ti suggeriamo.

Alla scoperta della Londra segreta con i percorsi di Voyage Privé

Quella che una volta era una vecchia centrale termoelettrica, grazie al progetto del prestigioso studio svizzero degli architetti Herzog & de Meuron, è diventata una galleria di arte moderna imperdibile. Visita la Tate Modern ad ammirare i capolavori dei grandi artisti del Novecento, da Mondrian a Pistoletto, e lasciati incantare dalle famose ninfee di Claude Monet oltre che dalle imponenti tele di Pollock.

Prima di andartene controlla la Turbine Hall, il grande atrio centrale ricavato sotto il camino centrale che svetta con i suoi 99 metri di altezza: ospita periodicamente una nuova installazione di arte contemporanea.

Fermati al numero 13 di Lincoln's Inn Fields, quella non è una casa qualunque ma la dimora dell'architetto Sir John Soan convertita in museo fin dal 1830. Le stanze che si susseguono nei tre piani articolati della casa racchiudono tesori e stravaganze sorprendenti, tra simbologie massoniche, specchi convessi nel soffitto, pannelli segreti che si aprono su stanze misteriose, reperti archeologici e pure il sarcofago del faraone Seti.

Ti consigliamo soprattutto la visita speciale a lume di candela che avviene solo la sera del primo martedì del mese.

Una passeggiata a Camden Town mette in mostra tutto il folklore e la stravaganza di Londra e poi ospita diversi mercatini che si diramano confondendosi l'uno dentro l'altro, a cominciare dallo storico Camden Lock Market. Voyage Privé, portale di prenotazione vacanze online, propone diversi hotel nei paraggi. Nei fine settimana sono presi d'assalto dalla folla, quindi meglio farci un giro negli altri giorni anche se non si ha intenzione di comperare nulla.

La parte divertente è proprio quella di passeggiare curiosando tra le bancarelle per assaporare l'atmosfera e per fare uno spuntino agli stand che offrono specialità di cucine di tutto il mondo.

Alla scoperta della Londra segreta con i percorsi di Voyage Privé

Fai un salto in uno dei numerosi Roof top bar che sorgono in cima a palazzi e hotel di lusso disseminati per la città. Sorseggiare un drink davanti all'incredibile skyline di Londra è un'esperienza unica che ti permetterà anche di scattare delle foto originali. Puoi andarci all'ora dell'aperitivo, per cena o dopo per sorseggiare un drink ascoltando musica.

Ti consigliamo lo Skylounge Rooftop Bar al 12° piano del Double Tree by Hilton Hotel: ha una terrazza che permette la visione panoramica mozzafiato sul Tamigi, la Torre di Londra, l'elegante The Shard e la cupola di St. Paul.

Alla scoperta della Londra segreta con i percorsi di Voyage Privé

La mecca dei foodlovers a Londra è Borough Market, uno dei più grandi mercati alimentari della città, che si allunga sotto gli archi della ferrovia del London Bridge. In questo paradiso dei buongustai ci si può fermare per il pranzo, per un boccone veloce o per un sostanzioso aperitivo. L'offerta gastronomica spazia dai tradizionali fish and chips a freschissime ostriche, dai formaggi francesi a wrap vegetariani e smoothis vitaminici. E l'atmosfera è elettrizzante.

Alla scoperta della Londra segreta con i percorsi di Voyage Privé

Una passeggiata nell' East End è divertente per andare a caccia dei murales più belli che decorano i muri tra Shoreditch e Brick Lane. Qui ci sono opere iconiche della street art contemporanea, le opere di Banksy, le figure stilizzate di Stik o i ritratti di Christian Guémy.

E poi questa è la zona più creativa di Londra, dove gli hipster convivono con la comunità asiatica del Bangladesh, nell'aria si respira profumo di spezie indiane e i mercati si accavallano agli atelier di designer emergenti. Ti segnaliamo l'Old Truman Brewery's: ex birreria oggi regno di espositori di bigiotteria creata a mano, accessori di giovani stilisti, oggetti di arte artigianato che spaziano dal legno intarsiato all'arte grafica.

Alla scoperta della Londra segreta con i percorsi di Voyage Privé

I parchi di Londra sono una meraviglia ma a Regent Park c'è una sorpresa che merita una sosta. L'Open Air Theatre è un'istituzione per gli amanti del teatro che con la bella stagione si godono le numerose rappresentazioni teatrali. Infatti è uno dei luoghi più suggestivi dove assistere a un'opera del padre della letteratura inglese.

Ti ricordiamo che passando da Londra è però d'obbligo una visita allo Shakespeare Globe Theatre anch'esso all'aperto e ricostruito come l'originale.

Alla scoperta della Londra segreta con i percorsi di Voyage Privé

InghilteraLondra

A proposito dell'autore

Alla scoperta della Londra segreta con i percorsi di Voyage Privé

Post correlati

  • Alla scoperta della Londra segreta con i percorsi di Voyage Privé
  • Alla scoperta della Londra segreta con i percorsi di Voyage Privé

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog