Magazine Giardinaggio

Aprire un negozio di fiori...

Da Dana
Aprire un negozio di fiori...
www.scarletandviolet.com
I negozi di fiori e i fiorai sono più frequentati soprattutto durante le feste e gli eventi speciali come San Valentino o Festa della mamma, ma le decorazioni floreali e i fiori vengono richiesti nell'arco di tutto l'anno, come nei giorni di compleanno o nei matrimoni. Inoltre si possono tenere presenti diverse occasioni come anniversari, catering o anche solo quando si vuole ringraziare una persona, o si va a fargli visita, cioè occasioni quotidiane per avere una richiesta dei fiori.
Se si sta seriamente decidendo di aprire un negozio di fiori in proprio è necessario effettuare una ricerca approfondita sul tema. A parte la volontà, la passione per i fiori e il desiderio di realizzare qualcosa, è molto importante, per ogni azienda di successo, avere una certa conoscenza del settore.
Di seguito alcuni suggerimenti su come avviare, gestire e gestire il business di un negozio di fiori:
-Come prima cosa, è necessario conoscere i principi fondamentali di progettazione delle composizioni floreali. Se si hanno queste conoscenze si è già un passo avanti, altrimenti sarà necessario frequentare un corso.
-E' necessario avere anche una piccola conoscenza sul funzionamento di una piccola impresa. Ci sono molte fonti da cui si possono prendere queste informazioni, come libri specifici, da internet o in commercio si trovano anche dei CD che spiegano il tutto.

Aprire un negozio di fiori...
thebeatthatmyheartskipped.co.uk

-Localizzare il negozio di fiori in una zona visibile, facilmente raggiungibile sia a piedi che in macchina. Bisogna evitare di aprire il negozio in un posto isolato o nascosto poiché i clienti devono trovarlo facilmente e non aver bisogno della cartina.
-E' necessario investire su tutti gli strumenti utili per svolgere il mestiere, come frigoriferi, cesoie.., cercando di trovare il miglior rapporto prezzo-qualità. Non vale la pena di investire in oggetti che si sa già dureranno poco.
-Bisogna creare una lista dei possibili fornitori e bisogna valutarli uno a uno con attenzione, scegliendo la miglior qualità al prezzo più basso. Inoltre è consigliato scegliere un fornitore in attività già un po' di tempo e che si è dimostrato affidabile e coerente con il servizio proposto e in orario con le consegne.
Aprire un negozio di fiori...
thebeatthatmyheartskipped.co.uk2-Bisogna individuare il target di mercato. E' necessario avere una chiara idea di come siano i possibili clienti, solo in questo caso sarà possibile personalizzare le attività di marketing per fare loro appello nel momento in cui si deciderà di fare una campagna pubblicitaria.
-Prestare particolare attenzione alla vetrina. Questo è un modo molto efficace per attirare l'attenzione del clienti ed indurli ad entrare nel negozio. Bisogna usare tutta l'immaginazione e la creatività di cui si dispone, poiché proprio la vetrina è un riflesso della qualità e della capacità del negozio di fiori.
Per aprire un negozio di fiori bisogna iscriversi alla Camera di commercio, all'inps, e fare richiesta di apertura al comune in cui sorgerà il negozio.
articolo via www.ilcommerciale.com/aprire_un_negozio_di_fiori.htmIdee Commerciali, Venditori, Marketing e Franchising


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta