Magazine Sport

Atlete e Squadre dell´anno 2016 (Femminile)

Creato il 03 gennaio 2017 da Mcontino
Atlete e Squadre dell´anno 2016 (Femminile) Cari amici, ecco le nostre scelte personali (includiamo la disciplina che rappresentano e i principali motivi per la loro scelta) riguardo la top ten delle nostre donne, durante questo anno solare. Buona lettura! Classifica anno 2016 (Femminile) Atleta dell´anno: T. Cagnotto (Tuffi) L´avevamo sperato l´anno scorso dopo aver vinto il nostro sondaggio, e le abbiamo portato fortuna. Due medaglie finalmente a Cinque Cerchi, che coronano una carriera inimitabile. Bronzo nel trampolino 3 mt e argento nel sincro con la Dallape. La prima delle umane dopo le cinesi. Dopo di lei i tuffi azzurri non saranno piu gli stessi. L´aver rivinto per il secondo anno consecutivo il nostro sondaggio e il nostro umile premio a una campionessa eterna. Grazie di tutto Tania, ci mancherai! 2.- D. Bacosi (Tiro Volo) Unico oro in rosa conquistato dalla pattuglia azzurra a Rio. Nel duello fra mamme ha la meglio sulla Cainero, in una finale avvincente. 3.- R. Bruni (Nuoto Fondo) Argento a Cinque Cerchi nella 10 km e bissa il successo del 2015 nella Coppa del Mondo vincendo la classifica generale. Escalation inarrestabile dopo che a Londra2012 era stata Martina Grimaldi il nostro faro tra le onde del mare. 4.- M. Moioli (Snowboardcross) Prima italiana a vincere la Coppa del Mondo nel SBX, la bergamasca sara una delle nostre punte di diamante in Corea 2018. Talento e velocita sono dalla sua parte. 5.- O. Giuffrida (Judo) A 21 anni vince l' argento olimpico nella sua categoria, solo la totem Kelmendi (con ombra doping pero) le impedisce di toccare il cielo con le dita. Il futuro e suo. 6.- E. Di Francisca (Scherma) Lei e una garanzia. Oro a Londra e argento a Rio nell' individuale del Fioretto, fallisce per un nulla il clamoroso e storico bis. Se si fosse svegliata prima nella finale con la russa... 7.- R. Fiamingo (Scherma) Discorso opposto rispetto alla Di Francisca. Troppo avanti nel punteggio della finale olimpica, per una garista pura come lei, forse quella e stata la sua rovina quel giorno dove non arrivava mai il 200esimo oro azzurro della storia. 8.- D. Wierer (Biathlon) Vince la Coppa del Mondo nell' individuale e finisce terza nella coppa generale. A fine anno diventa la prima azzurra della storia come numero di podi in questa fantastica disciplina. E ha solo 26 anni. 9.- V. Greggio (Sci Velocita) Coppa del Mondo conquistata (prima azzurra di sempre) nella Formula 1 delle nevi. Aspettando che finalmente il suo sport diventi olimpico a breve termine. 10.- E. Longo Borghini (Ciclismo) Bronzo ai Giochi e agli Europei nella gara in linea. Dove ci sono arrivi lottati e con grandi asperita, lei e sempre in prima fila. Sorprendente il quinto posto a Cinque Cerchi nella cronometro. 10.- G. Gregorio(Wakeboard) Campionessa europea elite, individuale e a squadre, entra definitivamente nel gotha di questa giovane disciplina. Squadre femminili dell´anno 2016. 1.- Nazionale Pallanuoto Solo le americane frenano il sogno olimpico del Setterosa, ma il futuro sara ancora a tinte azzurre. 2.- Cagnotto-Dallape (Tuffi) Argento olimpico per le nostre straordinarie campionesse, suggellando una carriera inimitabile. 3.- Casalmaggiore (Volley) Campionesse europee e i club italiani femminili che ritornano finalmente alla ribalta. 4.- Inseguim Squadre Juniores (Ciclismo) Super squadrone con super atlete, e record mondiali a ripetizione. Balsamo, Paternoster, Alzini, ricordatevi questi nomi. E in prospettiva Tokio2020... 5.- Nazionale Ginnastica Ritmica Quarto posto amaro a Rio per le nostre farfalle-leonesse. Avrebbero meritato di piu. Purtroppo nei giochi politici le nostre federazioni non sono cosi forti come i nostri atleti. Peccato. Cari amici, a presto con la classifica maschile del 2016!

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog