Magazine Africa

Beppe Gaido ci racconta Chaaria Mission Hospital (Kenya) /L'infermiera sparita

Creato il 20 marzo 2017 da Marianna06

Risultati immagini per beppe gaido chaaria

"Non la conoscevo. Non era qui l'anno scorso quando sono venuta per il volontariato", mi dice la dottoressa Elisabetta.
"Non puoi conoscerla perchè è qui solo da alcuni mesi. L'abbiamo presa in sostituzione di un'altra infermiera che ci ha lasciati di punto in bianco senza neppure un giorno di preavviso", le rispondo io.
"Lei mi sembra proprio brava, motivata ed interessata. Anche con le mamme in sala parto ci sa davvero fare. Ha tanta voglia di imparare e quindi me la seguo un po' io, per farla crescere", riprende la ginecologa-volontaria.
"Sono perfettamente d'accordo, perchè anche a me pare una potenziale risorsa per l'ospedale".
Quattro giorni dopo la conversazione che ho appena riportato, l'infermiera in questione è sparita senza preavviso. Ha semplicemente detto una sera che non si sentiva più di continuare a lavorare qui a Chaaria e se n'è andata, lasciandoci nuovamente con un posto vacante in maternità ed accrescendo il nostro senso di frustrazione con il personale infermieristico.

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, albero, cielo e spazio all'aperto
                                             di  Fr. Beppe Gaido, medico chirurgo al Chaaria Mission Hospital (Kenya-Meru)                                            a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog