Magazine Europa

Bici in Svizzera, quanti eventi su due ruote

Da Veronica Addazio @SvizzerAmo
Bici in Svizzera

Il piacere (e la fatica) della salita. Foto: granfondosangottardo.com

Il Giro d’Italia è in pieno svolgimento e qui a SvizzerAmo siamo tutti amanti delle due ruote, tanto è vero che è l’unico mezzo di locomozione che possediamo. Noi siamo ciclisti da pianura ma per chi ama andare in bicicletta, scalare le montagne è la soddisfazione massima. In Svizzera di montagne ce ne sono a bizzeffe e di possibilità per divertirsi partecipando a qualche corsa amatoriale ce ne sono altrettante. Ne abbiamo scelte cinque, per gambe allenate.

Tour de Suisse Challenge

  • Dove? Cham (ZG) e Sciaffusa (SH)
  • Quando? 10-11, 18 giugno 2017
  • Cosa? Dal 10 al 18 giugno si disputa il Giro della Svizzera e gli amatori avranno la possibilità di realizzare il loro mini tour in tre tappe, come i professionisti, negli stressi giorni e sulle stesse strade della gara. Il 10 e 11 giugno, si disputano a Cham la “Cornèrcard Cancellara Challenge”, 6 chilometri a cronometro su un percorso pianeggiante e il “Morgarten-Memorial” su un circuito di 87 chilometri con qualche asperità. Si conclude domenica 18 giugno a Sciaffusa, con il Cornèrcard City Circle, 80 chilometri collinosi sul circuito finale del Giro della Svizzera.
  • Info: tourdesuisse.ch/en/challenge/route-2017

Granfondo San Gottardo

  • Dove? Ambri-Piotta (TI)
  • Quando? 23 luglio 2017
  • Cosa? Salire al Passo del Gottardo sui tornanti della Tremula, l’antica strada lastricata (932 metri di dislivello al 7,4% medio) è solo il primo sforzo in 110 chilometri di di cui 40 in salita che portano a scavallare anche i passi della Furka (il più alto della Svizzera) e della Novena per un dislivello totale di 2’900 metri. La bellezza del percorso tra boschi di conifere, vallate, alpeggi e cime innevate vale la dura fatica. I ciclisti possono scegliere dei percorsi più brevi. Quello di 57 chilometri prevede due salite cronometrate, quella al Gottardo e tra Airolo, la salita ad Altanca e il traguardo di Ambrì. Quello “breve” di 42 chilometri prevede solamente la salita cronometrata al Gottardo e il ritorno tutto in discesa al punto di partenza.
  • Info: granfondosangottardo.com

Alpen Challenge

  • Dove? Lenzerheide (GR)
  • Quando? 6 agosto 2017
  • Cosa? Due percorsi piuttosto impegnativi che si snodano nella Valle dell’Albula lungo il tracciato della Ferrovia retica (patrimonio dell’umanità UNESCO), fino al Passo dell’Albula. La variante breve di 119 chilometri con 2’718 metri di dislivello, arriva a Silvaplana e svolta proseguendo verso il passo dello Julier per poi rientrare a Lenzerheide. Il percorso più lungo, di 193 chilometri entra in Italia dallo Spluga e rientra in Svizzera del Maloja, attraversa poi St. Moritz e si immette nella Valle dell’Albula.
  • Info: alpenchallengelenzerheide.ch

Tortour

  • Dove: Sciaffusa-Coira-Interlaken-Morges-Yverdon-Pratteln-Sciaffusa
  • Quando: 17-20 agosto 2017
  • Cosa: Un evento ciclistico che si chiama Tortour lascia poco spazio alla fantasia e alle speranze. Si tratta di una massacrante gara di ultracycling non-stop che dura tre giorni nei quali i ciclisti, da soli o in squadra, attraversano tutta la Svizzera su un percorso di 1’000 chilometri e 13’000 metri di dislivello. Sono previsti anche due percorsi più brevi: lo Sprint, di 370 chilometri e 4’200 metri di dislivello in un giorno e il Challenge, 525 chilometri e 7’000 metri di dislivello in due giorni.
  • Info: tortour.com

Bergkönig Gstaad

  • Dove? Gstaad (BE)
  • Quando? 26-27 agosto 2017
  • Cosa? Quando il ciclismo era eroico… Il Bergkönig è il primo festival svizzero della bicicletta vintage. Si partecipa rigorosamente in abbigliamento d’epoca su biciclette costruite fino al 1986. Sono previsti sei diversi percorsi: da quello eroico di121 chilometri sulle strade di Bartali, Koblet, Mercks… e sui passi leggendari come il Pillon, de la Croix o il Tour d’Aï. 2’860 metri di dislivello in salita e 2’860 in discesa; a quello più facile, poco più di una piacevole scampagnata di 20 chilometri con salite poco impegnative. È una grande festa del ciclismo con premi anche per le bici più eleganti, le più antiche, le divise migliori, le ammiraglie più belle e così via.
  • Info: bergkoenig.weebly.com

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog