Magazine Legge

Che cos’è l’addizionale regionale IRPEF

Da Gbergna

(In questo esempio prendiamo in considerazione la regione Lombardia)

L’IRPEF è un tributo statale calcolato sul redditto delle persone fisiche.

La Regione Lombardia, in attuazione di una norma Statale che consente alle singole Regioni di calcolare sullo stesso reddito imponibile una quota addizionale , applica, in aggiunta all’imposta statale, aliquote variabili tra lo 0,9% e l’1,4%.

Pertanto l’addizionale regionale all’IRPEF puo’ essere definita come un tributo proprio della Lombardia che, a partire dal 1° gennaio 1998, è applicato al reddito imponibile dei contribuenti lombardi solo se persone fisiche.

L’addizionale è dovuta alla Regione in cui il contribuente ha il domicilio fiscale alla data del 31 dicembre dell’anno per cui è dovuto il tributo.

Rif. Normativi: Art.3 della l. 23/12/1996 n.662 – d.lgs. 15/12/1997 n.446 – decreto Ministero Tesoro 24/03/1998 – l. 13/05/1999 n.133 – d.lgs. 18/02/2000 n.56 – l. 23/12/2000 n. 388 – d.l. 347/2001 convertito in legge 405/2001 – l.r. 18/12/2001 n. 27 – l.r. 14/07/2003 n.10.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta