Magazine Consigli Utili

Come apparecchiare la tavola

Da Danita
Come apparecchiare la tavola
Ho creato questa sezione "L'arte di ricevere" perchè credo che chi ama cucinare ama anche condividere con le persone che ama la propria tavola. E se il cucinare bene è importante, altrettanto importante è accogliere i propri ospiti in una tavola bella e accattivante.
Ci sono diversi stili di apparecchiare una tavola e tutto dipende dal tono che si vuole dare alla cena (o al pranzo): se si vuole fare una cena importante ed elagante bisogna apparecchiare una tavola raffinata, così se si vuole fare qualcosa di più rustico, bisogna altrettanto apparecchiare in maniera molto più informale.
Ma molto dipende anche dal tipo di menù: ci sono dei menù eleganti ma ci sono dei menù più da "trattoria" :-), così come può dipendere dal tipo di invitati, alcune persone potrebbero anche sentirsi imbarazzati da una tavola troppo elegante e sfarzosa :-)
Ecco, bisogna vagliare tutte queste cose per capire che tipo di invito vogliate fare: classico ed elegante, informale o rustico.
Vi faccio alcuni esempi di alcune tavole da me apparecchiate in diverse occasioni.
Questa è la prima che vi mostro, decisamente una tavola abbastanza elegante, con una tovaglia in tela ricamata a mano, con dei piatti semplici ma eleganti e dei bicchieri a calice in cristallo.
La regola che vale per tutti è la disposizione delle posate:
  • a destra i coltelli e il cucchiaio, laddove fosse necessario, in ordine a come serviranno (prima il coltello piccolo per l'antipasto e dopo quello del secondo)

  • a sinistra il tovagliolo e le forchette

  • in alto, con il manico rivolto a destra, la forchettina e il cucchiaino del dolce

Come apparecchiare la tavola


Poi ci sono i bicchieri, più esterno quello del vino più piccolo e per primo quello dell'acqua. Può essere presente anche un eventuale calice per lo spumante o un vino dolce.

In una tavola elegante, può essere presente anche il piattino dove riporre un panino, a sinistra sopra le posate.

In una tavola elegante il tovagliolo deve essere rigorosamente in tessuto ;-)


I piatti vanno disposti in questo modo:

  • sottopiatto (se la tavola è molto elegante, anche in argento)

  • piatto piano

  • piattino

Mai apparecchiare con il piatto fondo. E a dire il vero, in questo tipo di cene, a meno che non si servi una zuppa, è molto più elegante servire il primo nel piatto piano ;-)


Come apparecchiare la tavola

Come apparecchiare la tavola

Quest'altro, un esempio di tavola, con una tovaglia bianca in damascato (un classico, ma sempre elegante), dove ho voluto mettere dei bicchieri più colorati e dove ho abbinato dei tovaglioli colorati come il centro tavola (ma solo perchè questa tovaglia non ha i tovaglioli :-().

Il vino va sempre servito nella bottiglia originale, non lasciatevi tentare di usare la brocca o la caraffa (fatelo solo se usate vino fatto in casa o comprato sfuso, ma in una cena raffinata meglio comprare un buon vino ;-)), dove, invece, metterete l'acqua.


Come apparecchiare la tavola


E dopo la tavola elegante, ecco un altra tavola, molto più informale. Anche in questo caso ho messo il tovagliolo in carta, non si dovrebbe, ma visto che in queste tovaglie moderne non ci sono i tovaglioli, ho dovuto :-) Se siete costretti, scegliete sempre dei tovaglioli in carta di buona fattura ;-)


Come apparecchiare la tavola


Adesso, invece, vi mostro le mie tavole estive, quelle per le cene nel giardinetto, cene sempre informali e molto divertenti, le mie preferite :-)

In questo caso, come potete vedere, lascio a vista il tavolo in legno, mettendo delle tovagliette o in tessuto o in raffia :-) (mai mettere delle tovagliette o dei sottopiatti in raffia sopra la tavola apparecchiata con la tovaglia!!)


Qui con un bicchiere della coca cola e uno per l'acqua (quello per l'acqua, si può sempre usare un bicchiere basso classico)


Come apparecchiare la tavola


Qui con i sottopiatti in raffia e i bicchieri con il gambo


Come apparecchiare la tavola


Come apparecchiare la tavola


Come apparecchiare la tavola

Un altro modo per apparecchiare una tavola dove lasciare scoperto la bellezza del legno è quello di usare una guida, una striscia di tessuto da mettere al centro del tavolo. In questo caso, i piatti si metteranno direttamente poggiati al tavolo senza sottopiatti


Come apparecchiare la tavola

Un ruolo importante nella vostra tavola, ce l'hanno i centrotavola, anch'essi da scegliere in base al tipo di tavola che volete creare.

Io opto sempre per dei centrotavola fai da me :-) quindi con quello che trovo in giardino e in casa. E' importante, però, che il vostro centrotavola non infastidisca i commensali o ne impedisca la visione tra loro, quindi evitare candelabri alti o centrotavola con fiori troppo ingombranti. I mie si compongono sempre di foglie, fiori e candele o lumini ;-) (Poi, magari, faccio un post a parte per i centrotavola :-))


Come apparecchiare la tavola


Come apparecchiare la tavola


La cosa importante, nei vostri inviti, è, comunque, quella di cercare di creare sempre una bella atmosfera, rilassante e piacevole.


Come apparecchiare la tavola


Poi, ovviamente, ci sono delle occasioni speciali, quali il Natale o la Pasqua, in cui, dovrete dare un tocco particolare alla vostra tavola.

Questa, per esempio, è una delle mie tavole natalizie, amo questa tovaglia, sobria, ma molto elegante, di tela pesante, ricamate, interamente a mano, da mia zia Pina (un bacio zia, ovunque tu sia) e poichè il mio tavolo è molto largo e la tovaglia non pende molto, metto sotto un foulard di seta bordò lucido che richiama il ricamo e che rende la tavola molto elegante. In questo caso, il mio centro tavola è in tema natalizio con rami di pino e una candela rossa arricchita da rose dorate.


Come apparecchiare la tavola

Come apparecchiare la tavola
Spero che questo post vi sia d'aiuto per organizzare le vostre tavole ;-)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta

Da Enrico Maria Toscano
Inviato il 08 dicembre a 23:32

Le tovaglie lunghe sono molto scomode e sopratutto stirate male , la peima tavola cambierei il porta candela orribile , il bicchiere del vino li preferisco bianche , per ammirare il bel colore di un vino. A parte queste correzioni che penso, importanti , lo spot e piacevole e simpatico, bravo.