Magazine Bellezza

Cos'è l ombretto

Creato il 23 gennaio 2011 da Vero80li

Hi girls!
Buona domenica,io sono sveglia dalle 4.00 poichè ho dovuto portare mio figlio al pronto soccorso,niente di che,solo una brutta influenza con febbre altissima,ma mentre lui ora dorme,io non riesco a chiudere occhio,ed eccomi qui,a rispondere con un post,alla domanda di una ragazza che mi segue su facebook.
"Cos'è l ombretto"?
Ovviamente tutte si sa cos'è un ombretto e come si utilizza,ma osserviamolo sotto il punto di vista "professionale".
L'ombretto viene applicato per rendere più intenso lo sguardo,per correggere imperfezioni dell occhio e per dare un punto luce al viso.
E' mio consiglio averne di diverse tonalità,anche di uno stesso colore, questo per ceare giochi di luci ed ombre, in una palette professionale possiamo trovare ombretti da minimo 30 colorazioni fino alle 120 sfumature.
In commercio possiamo trovare diverse tipologie di ombretto:
- Ombretti in crema.
- Ombretti in polvere: compatti o pigmenti liberi.
- Ombretti in gel.
- Ombretti liquidi.
E di diverse texture : satinati,matt,perlati,metallizzati. A riguardo vi farò un altro post,per adesso vado sul "generale,ma se avete domande specifiche potete tranquillamente lasciare un commento,e vi risponderò con un post a tema come questo. Chiusa parentesi.
La scelta dei colori :
E' importante avere nel nostro kit da trucco,o valigia professionale che si voglia, avere  diverse sfumature,cominciando da quelle neutre,per trucchi ad effetto "nude look" o per make up da sposa; come ad esempio l'avorio,il pesca, rosa tenue,beige e marroncini, questi colori prevalentemente vanno applicati sulla palpebra superiore e l'arcata sopraccigliare; mentre colori più scuri od intensi;come ad esmpio il nero,grigio,viola,blu,verde bosco, vanno applicati sulla palpebra mobile,sulla piega della palpebra per dare profondità allo sguardo o per il contorno occhio.
Le tonalità andranno adeguate anche alla tipologia del viso: colore della pelle,degli occhi,forma dell occhio,e colore dei capelli. Spesso si fa riferimento,per rendere l'immagine completa,anche al tipo di abbigliamento e colore,e perchè no gli accessori,per avere una linea morbida e uniforme.
Cos'è l ombretto
Altri consigli utili:
- Se la palpebra è cadente,o ha delle rughe d'espressione ben visibili,evitare di utilizzare colori perlati e satinati che risalterebbero l'imperfezione.
- Evitare di applicare più di 3 tonalità sulle palpebre,anche se sfumate bene,si andrebbe incontro ad un make up non troppo portabile ed eccessivo,soprattutto se non più giovanissime.
- Utilizzate sempre pennelli professionali;non applicate ombretti con le dita,scalderete il prodotto ( se si tratta di ombretti liquidi,in crema,o in gel) o applicherete troppo colore non sfumandolo bene ( se utilizzate ombretti in polvere compatta o pigmenti liberi).
- Per un buon trucco occhi,occorre avere almeno 5 pennelli : uno piatto per la palpebra, uno a "penna" per creare ombre,uno angolato per definire l occhio, un pennello a setole corte,rigide e arrotondate per i punti luce,ed infine un blending brush per sfumare.
Spero vi sia utile questa mia breve "guida",e ringrazio la ragazza che mi ha posto questa domanda,invitandola a commentare.
Buona domenica Veronica.
Cos'è l ombretto


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta