Magazine Salute e Benessere

Cosa succede al nostro corpo quando beviamo una coca cola ?

Creato il 28 marzo 2011 da Cescog

COSA SUCCEDE AL NOSTRO CORPO QUANDO BEVIAMO UNA COCA COLA ?

Cosa accade all’interno del nostro corpo quando beviamo una semplice Coca Cola ? Che gli effetti siano per lo più negativi è cosa risaputa, come l’istinto a sorridere e un effetto di euforia dovrebbero essere chiari indicatori che la bevanda in questione è una specie di “sballo legalizzato”, tutto questo nonostante sia passato quasi un secolo da quando hanno eliminato la cocaina dagli ingredienti principali.

Ecco nello specifico cosa succede, minuto dopo minuto, nel nostro organismo dopo aver ingerito una classica “Coke”:

* Nei primi 10 minuti: 10 cucchiaini di zucchero raggiungono l’ organismo (100% della razione giornaliera raccomandata). La reazione immediata a questa dolcezza così eccessiva sarebbe il vomito ma ciò è impedito dal fatto che l’acido fosforico diminuisce il sapore, permettendoti di mantenere la bibita nello stomaco.
* Dopo 20 minuti: Il livello di glicemia schizza in alto causando un massiccio rilascio di insulina mentre il fegato risponde trasformando tutto lo zucchero che può “catturare” in glicogeno (zuccheri di riserva per il corpo) e grasso.
* Dopo 40 minuti: A questo punto la caffeina è stata assorbita completamente. Le pupille si dilatano, la pressione del sangue aumenta e come risposta il fegato rilascia altro zucchero nel sistema circolatorio. I recettori cerebrali dell’adenosina si bloccano per prevenire la sonnolenza.
* Dopo 45 minuti: Il corpo aumenta la produzione di dopamina stimolando il centro del piacere del cervello. Effettivamente stiamo parlando del medesimo meccanismo di azione della cocaina.
* Dopo 60 minuti: L’acido fosforico lega il calcio, il magnesio e lo zinco nell’intestino, causando un ulteriore spinta al metabolismo. Inoltre le alte dosi di zucchero e la dolcezza artificiale aumentano l’escrezione urinaria di calcio. Le proprietà diuretiche della caffeina entrano in gioco, con le urine verranno eliminati calcio, il magnesio e lo zinco che erano in realtà destinati alle ossa, oltre al sodio, a vari elettroliti e all’acqua. Dopo l’eccitazione iniziale si avrà un crollo della glicemia. Potremo diventare irritabile e/o apatico. Avremo anche eliminato con le urine tutta l’acqua presente nella bibita, ma non prima di averla infusa con preziosi nutrienti che corpo avrebbe potuto usare per scopi fondamentali: idratare i tessuti, rafforzare le ossa e i denti.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta