Magazine Diete

Dimagrire con pasti sostitutivi

Da Andy04

Dimagrire con pasti sostitutivi
L’obiettivo principale di questi mesi è quello di dimagrire per arrivare perfetti alla prova costume. In realtà sarebbe utile cercare sempre di mantenersi forma per non arrivare all’ultimo momento con diete drastiche per dimagrire.

Vi piacerebbe mantenere il peso forma senza particolari problemi? È arrivato il momento di conoscere i pasti sostitutivi che vi aiuteranno a dimagrire con maggiore facilità. La prova costume si avvicina sempre più velocemente è per molte donne dimagrire è diventata una parola d’ordine.

Non avete mai sentito parlare di pasti sostitutivi? Si tratta di un metodo ideale per perdere peso senza rinunciare a troppo. Ovviamente c’è un se le rinunce non saranno necessarie se oltre al regime alimentare si cerca di fare esercizio fisico e soprattutto si seguano determinate regole.

I pasti sostitutivi sono la soluzione migliore per tutte le persone che desiderano a seguire un regime dietetico ma per forze di causa maggiore deve mangiare spesso fuori casa. Scopriamo insieme le caratteristiche dei pasti sostitutivi.

Dovete tenere in considerazione il fatto che in commercio esistono varie tipologie di barrette o budini, piatti liofilizzati che hanno la funzione di sostituire un pranzo o una cena con un apporto di calorie molto limitato.  I pasti sostitutivi offrono un fabbisogno proteico giornaliero totale che va chiaramente integrato con i pasti rimanenti nell’arco della giornata.

Nella maggior parte dei casi i grassi non superano il 30% delle calorie totali e la stessa quantità è valida anche per vitamine e minerali. Includere nel vostro regime alimentare dei pasti sostitutivi ovviamente ha i suoi vantaggi, infatti, i pasti sostitutivi sono pratici e possono essere consumati in qualsiasi luogo senza particolari problematiche.

Oltre al consumo inferiore di calorie, i pasti sostitutivi offrono un maggiore senso di sazietà rispetto agli alimenti tradizionali, questo grazie alla fibre contenute in esso. E’ vuole ricordare che durante l’assunzione di questi preparati è preferibile bere molta acqua, perché ci sono anche i contro, ovvero che gli alimenti di questo tipo non contengono gli stessi elementi dell’acqua.

Ricordatevi che se avete trovato i pasti sostitutivi che fanno al caso vostro, dovrete prenderli per almeno 3 settimane, 1 volta al giorno. Infatti, restando all’interno delle 1000 calorie al di fuori del pasto sostitutivo, potrebbe riuscire a perdere fino a 2 o 4 chili in 1 mese.

Per questo motivo i pasti sostituitivi sono indicati per le persone che desiderano consolidare il peso forma ( in questo ipotetico caso, l’assunzione dovrà durare solo per due settimane. Quindi prima di iniziare a integrare questi pasti all’interno della vostra alimentazione sarà necessario parlarne con il dietologo che vi permetterà di raggiungere grandi soddisfazioni con le giuste cure.

Solo con un po’ di forza di volontà avrete la possibilità di accedere a strumenti innovativi che vi permetteranno di arrivare perfetti alla prova costume, non è necessario fare grandi sforzi ma essere costanti nell’alimentazione da seguire.

Che ne dite? Siete pronti a iniziare una dieta dimagrante che vi aiuterà a essere perfette per la prossima estate? Non sottovalutate i pasti sostitutivi e vedrete che rimarrete stupiti. quindi che ne pensate? potete iniziare anche voi a sperare?


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta