Magazine Media e Comunicazione

Domenica 19 Marzo sui canali Sky Cinema HD e Sky 3D

Creato il 19 marzo 2017 da Digitalsat
Domenica 19 Marzo sui canali Sky Cinema HD e Sky 3D

Domenica 19 Marzo sui canali Sky Cinema HD e Sky 3D

Sky Cinema HD

Domenica 19 Marzo sui canali Sky Cinema HD e Sky 3D

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

Domenica 19 Marzo sui canali Sky Cinema HD e Sky 3D
Braveheart - Cuore impavido
Nell'anno 1280 la Scozia rimane senza eredi al trono e il re d'Inghilterra, Edoardo I detto il Gambelunghe, mette in atto un piano per estendere i propri domini. Fa uccidere in un'imboscata molti nobili scozzesi pretendenti al trono e scatena gli eserciti contro le popolazioni dei villaggi rurali. Rimasto orfano a causa di queste rappresaglie, il giovane William Wallace viene messo sotto la tutela dello zio Argyle, un uomo di studi che gli fa conoscere l'Europa e lo inizia alle lingue straniere e all'uso della spada. Molti anni dopo, William fa ritorno al proprio villaggio, ritrovando gli amici d'infanzia e la bella Murron, che ama ricambiato. Le intenzioni di vivere in pace nella dimora di famiglia vengono meno quando, dopo aver sposato Murron in segreto per evitare l'applicazione della ius primae noctis, questa viene uccisa da un gruppo di soldati della corona per punire la sua reazione ad un tentativo di farle violenza. Da quel momento, ha inizio la vendetta di William Wallace, il cui coraggio darà vita alla ribellione dell'intero popolo di Scozia contro la tirannia del dominio inglese.
(SKY CINEMA UNO HD ore 21.15)
Child 44 - Il bambino n. 44
Nella Russia sovietica non esiste il crimine e l'ordine e' mantenuto dalla MGB, polizia segreta e paranoica che sospetta tutti e arresta soltanto innocenti. Leo Demidov e' un ufficiale efficiente agli ordini del Maggiore Kuzmin che ha deciso di archiviare come incidente la morte di un ragazzino violato e strangolato da uno psicopatico. Perplesso ma adempiente, Leo esegue il suo dovere e il volere del suo superiore. Ma un secondo caso lo convince presto a indagare, trasformandolo da predatore in preda. Le cose a casa non vanno meglio, Rai'ssa, moglie e insegnante, lo ha sposato per paura e lo disprezza per i suoi metodi. In un clima di terrore crescente, in cui indisturbato agisce un omicida seriale di bambini, Leo e Rai'ssa scopriranno le falle del Sistema e troveranno un nuovo equilibrio sentimentale.
(SKY CINEMA HITS HD ore 21.15)
Il campeggio dei papa'
Charlie Hinton (Cuba Gooding, Jr.) e Phil Ryerson (Paul Rae) sono i due papa' gia' protagonisti del divertente L'asilo dei papa', questa volta alle prese con la gestione di un campeggio estivo per ragazzi. La situazione risulta piu' complicata del previsto (sia per questioni economiche che di organizzazione) e Charlie e' costretto a chiedere l'aiuto a suo padre, il colonnello Buck Hinton (Richard Gantun), che con il senso della disciplina e del dovere tipici di un marine, riuscira' a mettere ordine nel confusionario campeggio e a portare lo spirito di squadra all'interno di un gruppo di ragazzini allo sbaraglio. Il rapporto tra padre e figlio, logoro per problemi non risolti dall'infanzia, si rafforzera' ed entrambi impareranno ad apprezzare le qualita' dell'altro.
(SKY FAMILY HD ore 21.00)
Incroci pericolosi
Anna Paquin, Luke Wilson e Ryan Philippe sono le star di un appassionante triangolo amoroso. Dopo molti anni, il tossicodipendente Scott, bello e dannato, torna a casa dalla famiglia. Il suo inaspettato arrivo turbera' il cuore della cognata Katherine, da sempre invaghita di lui.
(SKY COMEDY HD ore 21.00)
The Transporter
Frank, ex agente speciale a riposo, vive sulla costa del Mediterraneo francese e soltanto occasionalmente accetta lavori - piu' o meno illeciti - da corriere. La sua regola e' quella di non chiedersi mai cosa trasporti e perche': ma quando da un pacco spunta all'improvviso una bella orientale le cose cambiano. Tanto da indurlo a mettersi contro il suo potentissimo e losco committente... Strano caso di coproduzione franco - americana, "The transporter" vede come garante del prodotto Luc Besson in veste di produttore: il che non e' necessariamente una garanzia, anzi. Ma stavolta va un po' meglio del solito. Merito soprattutto del protagonista Statham, la cui maschera alla Bruce Willis e' capace anche di qualche autoironia, conferendo al film una brillantezza insolita per prodotti del genere almeno per tutto il primo tempo. Nella seconda parte purtroppo si torna su binari piu' fracassoni e consueti: ma la media finale e' piu' che sufficiente. Comunque chi non ama i film di pura (e mera) azione puo' astenersi.
(SKY MAX HD ore 21.00)
Era mio padre
Illinois, anni '30, gli anni del proibizionismo: il gangster John Rooney ha preso il controllo di tutte le attività illecite. Tra i suoi uomini c'è Michael "l'Angelo" Sullivan: killer spietato ma anche padre di famiglia affettuoso, che nasconde ai figli la sua attività. Una notte, uno dei figli lo segue di nascosto, e assiste a un regolamento di conti della banda di Rooney. Si innesca una reazione a catena, e Sullivan non potrà far altro che ingaggiare una lotta con la malavita, un percorso che lo porterà alla liberazione solo a costo dell' annientamento, per garantire al figlio superstite un futuro "pulito".
(SKY CINEMA CULT HD ore 21.15)
Suspiria (Versione Restaurata)
Una giovane ballerina scopre che l'Academia di Friburgo è un edificio posseduto dal male. Qui infatti si trova una delle tre madri infernali, la Mater Suspiriorum, e da qui inizia un viaggio allucinante e visionario. Suspiria è molto probabilmente una delle pellicole più libere, sperimentali e forse riuscite di Dario Argento. E' uno degli horror più citati dagli altri registi, favolistico, tecnicamente prodigioso, realmente morboso e mefitico. Il film è scritto insieme a Daria Nicolodi, protagonista del film, regina assoluta del thriller/horror all'italiana e madre di Asia.
(SKY CLASSICS HD ore 21.00)
Tron Legacy
Nei quasi 30 anni che sono trascorsi dal primo Tron il mondo all'interno dei computer non è cambiato molto. Stesse voci orwelliane che parlano come da altoparlanti impartendo ordini ai programmi, stesso odio per i creativi, quasi stesse moto, stessi intercettatori e medesima passione per i videogiochi in stile Colosseo. Ad essere mutata è la leadership, non c'è più l'MCP ma C.L.U., il programma eletto e ribelle, l'angelo più vicino al Dio creativo Flynn, il quale incaricato di creare un mondo perfetto ha tradito e intrappolato il suo stesso creatore. Ora tocca al figlio di Kevin Flynn tentare di trovare e liberare il padre.
(SKY 3D ore 21.15)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog