Magazine Lifestyle

Eco-design

Creato il 27 aprile 2011 da Roseselavy
RECUPERO ed ECOSOSTENIBILITA'

ECO-DESIGN

Un'immagine di "NATURAL BORN OBJECT":
oggetti di utilizzo comune, che ospitano piante viventi al loro interno.


RIUTILIZZA, REINVENTA... RICICLA!!!
Questi sono i motti dei tanti designer, provenienti da tutta Europa che hanno esposto le proprie opere alla Design Week 2011 di Milano, durante il "fuorisalone".La loro idea è quella di trasformare i rifiuti in oggetti di design attraverso il RICICLO di materiali di scarto, e unendo bellezza, eco-compatibilità e funzionalità!Quello che rieco a creare è incredibile ed affascinante... Mobili, sedie, pareti ed addirittura abiti ed accessori moda! Vuoti di detersivi che diventano robot o marcheroni divertenti, pezzi di gomma da mettere al collo come collier, legni di scarto per sedie e tavolini, componenti di orologi smantellati che diventano graziosi gioielli dal gusto retrò. Ognuno di questi materiali riesce a cambiare aspetto grazie all'inventiva e la creatività del designer che riesce a valorizzare la forma ottenuta  indipendentemente dal materiale usato e la sua origine.L'ECO DESIGN è già tendenza.... un'ARTE in lotta per un futuro sostenibile, dove la tutela dell'ambiente e la sostenibilità si coniugano con l'estro creativo!Se l'ecologia è la scienza che studia il rapporto tra l'uomo e l'ambiente, l'ECO-DESIGN e il riciclo sono la tecnica per mettere in pratica la riduzione dell'impatto ambientale che può avere una produzione industriale.Quelle che seguono sono solo alcune delle invenzioni presentate al FUORISALONE, quelle che ho trovato più stimolanti e divertenti! Idee da seguire, dalle quali prendere spunti creativi e, perchè no... da copiare!
Non bisogna essere necessariamente artisti o designer per rispettare la natura e fare un buon uso degli oggetti di consumo...., basta seguire alcune regole fondamentali:A: ridurre la quantità di cose che consumiamo e buttiamo, e cambiare il nostro abituale consumo di prodotti e di servizi ricercati;B: Trovare utilizzi proficui ed alternativi per i materiali di scarto;C: Ciò che non si riesce a riutilizzare, gettarlo nel contenitore esatto!
SEMPLICE NO?ECCOVI ALCUNI ESEMPI....
PLASTICA

ECO-DESIGN

Qhesti simpatici mascheroni come anche i robot più in basso, sono stati inventati e creati assemblando materiale plastico di scarto e vuoti di detersivi.
by SON OF THE STREET
http://www.mrsots.com/
mrsots@mrsots.com


ECO-DESIGNECO-DESIGN
ECO-DESIGN
ECO-DESIGN

ECO-DESIGN

Le PISTOLE GIOCATTOLO smaltate e diventate LAMPADE grazie all'estro creativo di Luca Scarpellini,
per un progetto chiamato CHILDHOOD
http://www.usedesign.it/


ECO-DESIGN

ECO-DESIGN

Uno degli stravaganti abiti del designer GUELAI IDRISS.
Egli già dagli anni '90 crea artigianalmente oggetti e arredi con il semplice utilizzo di materiali riciclati e di uso convenzionale di cui spesso ne percepisce aspetti tecnico-estetici nascosti..... 


ECO-DESIGN

.... questa sua capacità di vedere il "lato nascosto" delle materie che lo cirondano e la sua eccellente manualità lo hanno portato in tempi odierni ad interpretare il femminile e la sua figura utilizzando i materiali più disparati, dai metalli di scarto industriale ai ritagli di legno delle segherie, il tutto in modo innovativo e avvenieristico.


ECO-DESIGN

Ecco un'idea originale e pratica per inventarsi dei simpatici disegni grafici e colorati in tutta la parete, senza l'uso di colori e vernici, ma con del semplicissimo scotch da imballaggio!


ECO-DESIGN

ECO-DESIGN

da ASPESI in via Montenapoleone a Milano, un oggetto di design nel ratail, davvero curioso e geniale.... oltre che allegro e colorato! Un'utilissima cassettiera creata con ceste di plastica utilizzate solitamente nel trasporto di frutta e verdura.


CARTA
ECO-DESIGNECO-DESIGN
Alcune delle opere ECOLOGICHE e colorate, esposte nello spazio in via Tortona 37. L'iniziativa si chiama SPARKLING, ecologically correct, e tra i designer esposti abbiamo GMUND, ILARIA INNOCENTI, HIDDEN VIEW, ALIENINA, SVETLANA KULISKOVA, CRISTIAN VISENTIN, e tanti altri...
ECO-DESIGN

ECO-DESIGN

Lo slogan del designer Cristian Visentin per presentare questa sua invenzione di cartone?....
A NEW LIFE FOR OBJECTS AND MATERIALS
from recycled cardboard, a simple but polyfunctional furniture object.
http://www.cristianvisentinstudio.com/


ECO-DESIGN

Ecco come recuperare il cartone da imballaggi... confezionando dei mega cuscini ad aria compressa o dei simpatici stencil da appendere nelle pareti di casa o nel proprio negozio!


ECO-DESIGN
LEGNO

ECO-DESIGN

Sempre in via Tortona, ecco un'altra idea per recuperare tutti i pezzetti di legno di scarto di segherie o di mobili vecchi buttati al macero... Guardate se non è una vera opera d'arte questa fantastica poltrona creata da una cascata/discarica di mobili in frantumi.


ECO-DESIGN

ECO-DESIGN

Sono delle tavole recuperate al macero anche le sedute di queste sedie dal gusto retrò. Qui il designer ha scelto di lascire in bella vista gli stencil delle scritte dai colori diversi e di abbinare diverse sfumature cromatiche di legname per crear dei veri e propri effetti grafici! Il Borsalino è una chicca!


ECO-DESIGN
ECO-DESIGN
Muraglie di BANALI usati come divisorio e pareti d'interni, oppure come comodi  ed ampi divani con cuscinetto colorato per rendere la seduta più confortevole ed allegra! Ottimi per i giardini e gli esterni!
ECO-DESIGNECO-DESIGN

ECO-DESIGN

Pezzetti di legno per colorate ed originali cornici e specchi! Non assomiglia ad uno dei COLLAGE  di Braque e Picasso?


ECO-DESIGN

Perchè buttare legni e mattonelle di scarto quando si potrebbe creare un oggettno di design come questo?


METALLI e ALLUMINIO

ECO-DESIGN

Avete mai pensato di sbalordire i vostri amici con degli oggetti simili in casa? Come questa SEDIA TUBO? Geniale e... FACILE? provare per credere!


ECO-DESIGN

ECO-DESIGN

Avete mai pensato a quante lattine di Coca o Fanta avete stappato nella vostra vita e quante borse come questa avreste potuto costruire? Beh, perchè non cominciare raccoglierle da adesso? 


ECO-DESIGN

Un'altra fantastica creazione del nostro designer ecologico GUELAI IDRISS.


ECO-DESIGN

ECO-DESIGN

Meccanismi di vecchi orologi e componenti hardware per creare questi spettacolari bijoux dal gusto vintage e futuristico allo stesso tempo...NON SI BUTTA VIA NIENTE, MA LO SI INDOSSA! 


ECO-DESIGN

una creazione
http://www.cristianvisentinstudio.com/


VETRO
Una bottiglia di vino, una di birra e una i olio, son servite per creare questa composizione artistica minimale, ispirata ad un quadro di Morandi.... mai pensato per reinterpretare un angolo della casa o per dare colore al centrotavola?ECO-DESIGN

ECO-DESIGN

Un'altra invenzione del designer Cristian Visentin:
GLASS BOTTLES TURNED UPSIDE-DOWN AND WRAPPING A LIGHT CREATE AN EMOTIONAL ATMOSPHERE.


ECO-DESIGN
TESSUTI

ECO-DESIGN

Se delle cravatte sono diventate oramai troppo demodè, piuttosto che tenerle nell'armadio perchè non usarle per foderare dei pouf o delle sedie? L'effetto ottico/cromatico è assicurato!!


ECO-DESIGN

ECO-DESIGN

che fare dei vecchi ma indistruttibili jeans? delle fodere per sedie altrettanto resistenti e mooolto FASHION!


ECO-DESIGN

Scarti industriali per questi morbidi e coloratissmi pouf!


ECO-DESIGN

Vecchie tute da meccanico o imbianchino per dare un aspetto retrò ed artistico/artigianele al retail di un negozio o nello studio creativo di un designer.... WORK IN PROGRESS mood! Giusto?


Teloni impermeabili da imballaggio per simpatiche tende o separè.... Ottimi per dei gazzebi in giardino o soluzioni per ripararsi dal sole!
ECO-DESIGNECO-DESIGN
Scarti di tessuti e corde annodate assumono forme armoniche ed organiche per creare la collezione di collane
 by ALIENINA
http://www.alienina.com/
ECO-DESIGN
ECO-DESIGN
ASPESI
&
VALENTINO MENGHI
Arte e Design – Vivere e Pensare in Carta e Cartone
http://www.valentinomenghi.it/
Volete vedere un vero e proprio lavoro artistico fatto con tutto quello che altrimenti butteremmo in pattumiera? Le foto che vedete di seguito sono immagini dell'esposizione allestita da ASPESI a Milano, dello strabiliante e minuzioso lavoro del'artista Valentino Menghi. Egli ha saputo reintrepretare e far rivivere con maestria oggetti di scarto come cartone e alluminio, imballaggi per alimenti dei supermercati, bottiglie e bicchieri di plastica piuttosto che tappi o cannucce.... il tutto legato con semplice colla e silicone!Il risultato è il quartiere di una città ridotto in scala fatto di agglomerati di condomini sfarzosi affiancati a vecchie e sbilenche catapecchie, roulotte e macchine dismesse.... Forti contrasti e mood decadente e colorato allo stesso tempo.Semplicemente FANTASTICO!
ECO-DESIGN
ECO-DESIGN
ECO-DESIGN

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta