Magazine Medicina

Era Autistica

Creato il 16 marzo 2017 da Lucavannetiello

Questo video documenta il recupero dall'autismo di Rossella, con un programma di Neurologia Funzionale.

50 anni fa un bambino su 10mila era autistico. Era difficile anche averlo mai visto un bimbo con problemi dello sviluppo cognitivo. Anzi era talmente raro che il mondo ha avuto una chiara rappresentazione di cosa potesse essere l'autismo dopo l'uscita del film Rain Man.

Oggi le statistiche americane dicono di un'incidenza di 1 su 68.

Questa è un' epidemia. Non c'entra la genetica, peché non esistono epidemie genetiche. Non si modifica il DNA in questo modo in soli 50 anni. Cioè un attimo in termini di evoluzione.

Oggi si conosce molto di più del funzionamento del cervello di quanto non si è mai potuto fare in passato. Il disturbi dello sviluppo possono essere definiti in un modo nuovo, direi moderno, come Sindrome da Disconnessione Funzionale. Il cervello non riesce a far comunicare le varie sue parti in modo efficiente. Su questo sito ne abbiamo parlato abbondantemente pubblicando estratti del lavoro del dott. Melillo.

Nei prossimi anni aumenteranno i casi di bambini guariti, e se la spinta dal basso diventa forte qualche effetto su larga scala si vedrà.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog