Magazine Giardinaggio

Erbe Aromatiche: aceti, olio e sale con una marcia in più!

Da Www.ortosulterrazzo.it

condimenti alle erbe aromatiche

La bella stagione sta per finire e purtroppo anche alcune delle piante aromatiche che teniamo sul nostro terrazzo moriranno o si seccheranno per il riposo invernale. Per poter godere dei loro profumi anche durante l’inverno possiamo conservarle e utilizzarle in svariati modi. I metodi più classici sono il freezer, basilico, prezzemolo, timo e salvia se raccolti e congelati subito non perderanno il loro aroma; e l’essiccazione purchè fatta bene! Ma ce ne sono anche altri più elaborati e sicuramente più sfiziosi per usare questi preziosi alleati in cucina!

Le possiamo conservare sotto aceto, olio o sale … vediamo come!

ACETI CON AROMATICHE

Gli aceti aromatizzati sono ottimi per le insalate e per marinare carne o pesce. Ora vi suggeriremo qualche ricetta, ma potete scatenare la vostra fantasia e usare le combinazioni che preferite!

Per qualsiasi ricetta, innanzitutto laviamo e asciughiamo bene le erbe prima di utilizzarle e sterilizziamo i contenitori che useremo per conservare il nostro preparato.

  1. Ingredienti: Aceto (1 bottiglia), basilico, menta e dragoncello.
  1. Ingredienti: Aceto, basilico, maggiorana, timo, 3 gr di noce moscata, 1 chiodo di garofano, ½ cucchiaino di sale ogni 100 cl di aceto.

mettiamo le aromatiche in un vaso e copriamole con l’aceto di vino bianco, lasciamo riposare dai 5 ai 15 giorni se vogliamo un sapore più intenso. Filtrare e utilizzare.

  1. Ingredienti: Aceto, 2 scalogni, 1 spicchio d’aglio, timo, maggiorana, rosmarino, salvia, pepe nero in grani.

Tagliamo a pezzi l’aglio e gli scalogni e mettiamoli in un vaso assieme alle aromatiche; uniamo l’aceto e lasciamo riposare tutta la notte, quindi filtrare e imbottigliare, infine uniamo il pepe in grani. Aspettare un mese prima di utilizzare.

OLI AROMATIZZATI (di semi o extra vergine d’oliva)

Possiamo utilizzarli per insalate, carni alla griglia e pasta; inoltre le erbe conservate in questo modo (in vaso e non in bottiglia) le possiamo usare per i soffritti.

Per le insalate: menta, dell’erba cipollina, origano fresco (a piacere), olio.

Per le carni alla griglia: alloro, pepe nero in grani, 1 chiodo di garofano, olio.

Per gli arrosti: salvia, rosmarino, timo, olio.

Mettiamo le erbe nell’olio e lasciamo riposare per un paio di settimane,quindi  filtrare e utilizzare.

ERBE AROMATICHE E SALE

La conservazione sotto sale possiamo farla in due modi:

Tritiamo le aromatiche assieme al sale in un mortaio o con il frullatore. Conserviamo in un vaso ermetico al riparo dall’umidità. Diverse combinazioni di erbe possono essere utili per insaporire insalate, arrosti o grigliate di carne o pesce.

In alternativa, al posto di mischiare le erbe al sale, possiamo alternare in strati in vasi ermetici e usare per i soffritti.

Buon Appetito!!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta