Magazine Sport

EsclusivAA: Zhang Jindong a colloquio con Simeone, si studia come portarlo a Milano

Creato il 20 marzo 2017 da Agentianonimi

Come anticipato nella nostra esclusiva di novembre l’Inter punta forte, anzi fortissimo, sul “cholo” Simeone come prossimo allenatore.

A dimostrazione delle intenzioni della società nerazzurra di rivedere il tecnico argentino ai propri ordini, come avveniva quasi un ventennio fa quando Simeone correva con la maglia nerazzurra cucita addosso, è proprio Zhang Jindong in persona a contattare l’attuale allenatore dei colchoneros per gestire in prima persona una trattativa così delicata e importante. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione l’allenatore argentino avrebbe ribadito la propria disponibilità ad allenare l’Inter a partire dal giugno 2018, non a fine di questo campionato per intenderci, mese nel quale scadrà il contratto che lo lega all’Atletico Madrid, ma Zhang vorrebbe calcare la mano e forzare Simeone a liberarsi già al termine di questa stagione. Purtroppo per l’Inter la situazione non è affatto semplice: il “cholo”, infatti, ha una clausola che gli permette di lasciare la Spagna già al termine di questa annata calcistica solo dietro al pagamento di una somma pari a 50 milioni di euro, cifra da considerare folle per liberare un allenatore.

Proprio per i tanti soldi in ballo appare molto complesso vedere Simeone sulla panchina dell’Inter già ad agosto 2017 ma conoscendo la potenza economica di Suning, nella persona di Zhang Jindong, non è da ritenere impossibile il pagamento della clausola che lega l’allenatore argentino alla panchina dell’Atletico di Madrid.

L’Inter prenota Simeone per la stagione 2018-2019 ma farà un tentativo per averlo già nella prossima stagione. h

A cura di Filippo Rivani

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI

L'articolo EsclusivAA: Zhang Jindong a colloquio con Simeone, si studia come portarlo a Milano proviene da Agenti Anonimi.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog