Magazine Lifestyle

Fringe, fashion&music;!

Creato il 16 aprile 2012 da Torinostyle
Fringe, fashion&music è il nuovo appuntamento modaiolo in città. Nato dalla sinergia tra le designers Daniela Sellone (Sel-Dì), Melina Benedetto (formalibera), Marina Nekhaeva (MH Design) e Chiara Dissette, il Fringe è un evento itinerante che, a cadenza mensile, cambia location e atmosfera: bohèmienne a febbraio, New York City groove a marzo, che cosa avranno in serbo per noi ad aprile nessuno lo sa... Noi, che non ci siamo perse neanche un appuntamento, siamo qui a raccontare quello che ci è piaciuto di più:
Fringe, fashion&music;!Fringe, fashion&music;!
Sel-Dì I trend della stagione impongono i fiori! A noi piace questo abitino che fa subito estate. Fresco, asimmetrico e sta bene con tutto, promosso anche l'abito in seta verde militare, che fa parte della Collezione Naturale integralmente tinta immergendo i capi in un bagno di purè di frutta (in questo caso è stata utilizzata la liquirizia). 
Fringe, fashion&music;!Fringe, fashion&music;!
formalibera Chi ha paura della tuta? Io. Sulle passerelle sembra fantastica, addosso (a me) potrebbe rivelarsi impietosa. Questa con il pantalone a zampa e il giacchino strategico mi ha fatto riconciliare con lo spauracchio n°1.
Fringe, fashion&music;!   
MH Design Se non vi togliereste jeans e t-shirt neanche sotto tortura, MH Design potrebbe avere in serbo qualcosa per voi. Cappe, coprispalle e spalline decorative metti e togli per non passare inosservate (e con poca fatica!)
Fringe, fashion&music;!Fringe, fashion&music;!
Chiara Dissette Quale miglior alleato di un accessorio per rinnovare l'abito già indossato parecchie volte? I cappellini di Chiara Dissette ci piacciono perchè sono un po' copricapo, un po' monile e stanno bene anche a chi non ha la faccia da cappello!
Volete anche voi tuffarvi nel Fringe?
Il prossimo appuntamento sarà mercoledì 18 aprile a partire dalle 18.45
c/o Eventa, via dei Mille 42, Torino

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta