Magazine Informatica

Google Assistant in arrivo in Francia a settembre. Speranze di vederlo anche in Italia?

Creato il 08 marzo 2017 da Angariblog
Google Assistant in arrivo in Francia a settembre. Speranze di vederlo anche in Italia?Google Assistant in arrivo in Francia a settembre. Speranze di vederlo anche in Italia?

Google Assistant arriverà sugli smartphone Android in Francia durante il prossimo mese di settembre. La notizia giunge direttamente da Stéphane Curtelin, il marketing director di LG Francia, il quale ha rilasciato un'intervista a Frandroid dichiarando apertamente come il nuovo assistente vocale realizzato da Google sia in procinto di giungere anche in lingua francese. Una notizia che permette di ben sperare anche per l'Italia anche se il colosso di Mountain View non ha ancora voluto rilasciare alcun commento in merito all'espansione del proprio servizio anche per il nostro paese.

Di certo qualcosa si muove e non solo per l'affermazione del capo di LG Francia ma anche e soprattutto per il fatto che proprio Google abbia deciso di esternare il proprio assistente vocale a tutti gli smartphone Android con Marshmallow e versioni di Android successive. Un provvedimento che permette dunque di utilizzare i comandi vocali anche se non si è in possesso di un Pixel o Pixel XL, dove proprio Google Assistant era nato. Oltretutto l'azienda creatrice di Android ha apertamente dichiarato di essere a lavoro per ampliare il supporto del proprio assistente anche ad altre lingue e altri paesi.

Google Assistant in arrivo in Francia a settembre. Speranze di vederlo anche in Italia?

L'arrivo in Francia fa ben sperare anche per l'Italia dove sappiamo bene che i nuovi Pixel e Pixel XL di Google non hanno mai trovato la via della vendita. Le indiscrezioni degli ultimi giorni parlano già di un successore degli attuali Pixel, che con ogni probabilità risulterà ancora più performante, con novità hardware decisamente interessanti e soprattutto ancora un prodotto premium. Chissà che l'arrivo in Francia di Google Assistant per settembre non possa coincidere anche con l'arrivo nel nostro paese di questo nuovo smartphone Made in Google accompagnato magari proprio dal suo assistente vocale "italianizzato".


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog