Magazine Erotismo

I 3 problemi più comuni legati all’orgasmo femminile

Da Simone Bianchelli
I 3 problemi più comuni legati all’orgasmo femminileI 3 problemi più comuni legati all’orgasmo femminile

Esistono molti fantastici modi per avere un orgasmo, ma quanto ne sai a riguardo?
Oltre il 37% delle donne non sono in grado di raggiungere un orgasmo o hanno estrema difficoltà a raggiungerlo.
La difficoltà può sostanzialmente ricadere nelle tre seguenti categorie:

1. Anorgasmia primaria
Quando le donne non raggiungono l'orgasmo, lo raggiungono raramente, o, quando lo raggiunge l'intensità delle sensazioni è leggera.

2. Anorgasmia secondaria
Quando una donna che era orgasmica non riesce più a raggiungerlo.

3. Anorgasmia occasionale
Quando una donna ha difficoltà a raggiungere l'orgasmo in specifiche situazioni.

Per raggiungere un orgasmo è importante lasciarsi andare. Non puoi controllare un orgasmo ed è proprio questo il bello dell'esperienza. Sei tu che gestisci il controllo, quello che devi fare è rilassarti e far rispondere il corpo, la mente, l'anima ed il cuore alle stimolazioni.
Se hai difficoltà a rilassarti, prova a rilasciare un po' di pressione. Se non raggiungi l'orgasmo, non è un fallimento, goditi l'esperienza che stai avendo.
Il controllo della respirazione e gli esercizi di Kegel (allenamento del muscolo pelvico) possono portare ad avere orgasmi migliori.

Non dimentichiamo che la donna può avere orgasmi in vari modi:

- alcune donne possono avere orgasmi semplicemente usando la fantasia
- alcune donne raggiungono l'orgasmo tramite stimolazione dei capezzoli o dell'ano
- alcune donne imparano a "venire a comando"
- alcune donne possono eiaculare durante un orgasmo (conosciuto come squirting)
- sia uomini che donne possono avere orgasmi multipli

Fonte: YourTango

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines

  • Erotismo

  • Sesso

  • Sessualità