Magazine Internet

Il doodle di Google è per l’Equinozio di Primavera 2017

Da Franzrusso @franzrusso

Dalle 11:29 del 20 marzo 2017 si entra nell’Equinozio di Primavera 2017 e Google ci ricorda l’arrivo della stagione della rinascita con un doodle dal titolo “Primo giorno di Primavera 2017”.

E la Primavera, anche quest’anno, arriva il 20 marzo, dalle 11:29 si è entrati nell’Equinozio di Primavera ed è quindi ufficiale il ritorno della stagione della rinascita, dei colori e dei fiori. Nonostante qualcuno ancora dimostra sorpresa, non è la prima volta che la Primavera arrivi il 20, ossia un giorno prima della data “ufficiale” del 21 marzo. Infatti, dal 2000 ad oggi, solo in due occasioni è arrivata il 21, nel 2003 e nel 2007, in tutti gli altri anni, come nel 2017, è arrivata sempre il 20. Quindi, è il caso di non meravigliarsi troppo.

E come ogni anno, anche Google ha voluto ricordare l’arrivo della Primavera con un doodle nella zona boreale (nella zona australe infatti oggi inizia l’Autunno), dove si vede un topolino che accortosi dell’arrivo della stagione dei fiori, corre a prenderne uno, per poi continuare a dormire.

google doodle primavera equinozio 2017

L’Equinozio di Primavera è il momento in cui il giorno e la notte, diversamente da quanto accade durante l’anno, hanno la stessa durata, ossia 12 ore. Infatti, Equinozio deriva da”aequinoctium”, derivato a sua volta da “aequa-nox” cioè “notte uguale” in riferimento alla durata del periodo notturno uguale a quello diurno.

L’equinozio di marzo segna il primo giorno dell’anno per una varietà di calendari, inclusi il calendario Iraniano, il calendario Bahá’í. Il festival Persiano (Iraniano) del Naw-Ruz viene celebrato in questo giorno. Nell’antica mitologia persiana, Jamshid, il re mitico della Persia, ascese al trono in questo giorno e ogni anno quest’evento viene commemorato con feste per due settimane. Queste feste rievocano la storia della creazione e l’antica cosmologia del popolo Iraniano e Persiano. È un giorno di festa anche per l’Azarbaijan, l’Afganistan, l’India, la Turchia, Zanzibar, l’Albania e diversi paesi dell’Asia Centrale, è festa anche per i Kurdi. È inoltre una festività Zoroastrina, è anche un giorno sacro per i seguaci della Fede Bahá’í e per i musulmani Ismaili Nizari comunemente chiamati come gli Aga Khanis.

In Giappone il giorno dell’equinozio di primavera (春分の日 Shunbun no hi) è una festa nazionale ufficiale che si trascorre visitando le tombe di famiglia e celebrando le riunioni di famiglia. In modo del tutto simile a settembre c’è un giorno dell’equinozio d’autunno (秋分の日Shūbun no hi).


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog