Magazine Cultura

Imparare A Leggere La Punteggiatura In Classe Terza Primaria

Da Maestrarosalba
In classe terza di scuola primaria, fatti salvi i casi di DSA che dovrebbero apparire ormai conclamati, gli alunni hanno di media raggiunto fluidità di lettura, caratterizzata da intuitività. E' a questo punto che occorre comprendere un utilizzo della punteggiatura maggiormente raffinato.
Leggere la punteggiaturaImparare A Leggere La Punteggiatura In Classe Terza PrimariaSe in precedenza ne abbiamo fornito una spiegazione tecnica, limitandoci giusto al significato che essa assume nel testo: fermarsi al punto, piccola pausa dopo la virgola, la fine sfumata della frase con i punti di sospensione, l'evidenziare il discorso diretto con i trattini e le virgolette, ora appare evidente che queste informazioni non bastano più, se intendiamo fare della lettura un fatto sì orientato alla comprensione, ma anche e prioritariamente a mio avviso, un fatto divertente e ri-creativo.
La differenza tra la lettura orientata alla comprensione del testo e la lettura creativa è sostanzialmente spiegabile con il piacere della lettura, dove la seconda facilita e implementa la prima. L'efficacia della lettura ad alta voce si evidenziacon l'emissione delle parole che catalizzano le emozioni e la rappresentazione della lettura: questa sorta di teatralità è  molto amata dai bambini.Perfino un testo informativo cambia se letto a voce alta con la dovuta espressività. Perchè aggiunge carattere a quelle informazioni, superando l'aspetto didascalico e rendendo il testo in "informazioni raccontate". Che dire invece delle altre tipologie di testi e del valore aggiunto della voce che completa il contenuto lasciando passare le emozioni e i fatti, non in modo impersonale ma come se li vivessimo nel momento della lettura?Certamente ci vorrà del tempo, non basterà la scuola primaria, ma i semi vanno gettati ora, spiegando appunto che i segni di punteggiatura vanno letti e interpretati come il resto del testo perchè essi accompagnano, cadenzano, ritmano e soprattutto raccontano il contenuto, sostenendo il significato delle parole. Una filastrocca da utilizzare fin dalla classe prima, per differenziare l'utilizzo dei segni di punteggiatura in modo giocoso.La punteggiatura
Se leggo tutto d'un fiato,
non capisco il significato.
. Al punto fermo respiro bene, con la virgola una pausa lieve." << >> Virgolette e caporalihanno aspetti assai ufficiali,per riportare con rispettodirettamente ciò che è detto.: Con i due punti faccio un elencocosì ogni cosa non mi dimentico.; Punto e virgola è a piacere,
fa da sè ogni scrittore.
? L'interrogativo è per le domande! L'esclamativo  se forte risponde.Alla lettura bella e correttanon si arriva con la fretta,metti il cuore e l'emozioneper tener desta attenzione.
Nel file in download trovate tutta l'attività: la pista di lavoro, la filastrocca, la spiegazione su come modulare la voce e "leggere" correttamente durante la lettura ogni segno di punteggiatura, esercizi esplicativi  e  testi per la lettura a voce alta.
Leggere la punteggiatura in classe terza PrimariaArticolo originale di Crescere Creativamente Puoi pubblicare i contenuti in maniera parziale e con link diretto al post. In nessun caso è consentito il link diretto al download dei materiali. Per completezza di informazione consulta i Credits o contatta l'autrice.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta