Magazine Fotografia

Io, intervistato da Patrizia Filippetti

Da Alxcoghephotographer @ALESSIOCOGHE
Pubblico sul mio blog, l'intervista che mi ha fatto Patrizia Filippetti per il suo blog.

A Patrizia va il mio ringraziamento per l'opportunità concessami e perchè è stato un piacere lavorare con lei. Mi auguro che la mia storia coi social networks sia da esempio per offrire una visione positiva degli stessi.


Opportunità e Storie di successo nate ai tempi dei Social Network.

Eventi, Fotografia, Internet, social network, web 2.0, by patricia. Cari amici, molti di voi conoscono la vera motivazione e il significato del titolo del mio blog ” Dal Click al Ding passando per il Ring” alcuni anche un mio grande ” Sogno” cito anche alcuni nomi speciali per me come Layla Pavone e Vito Di Bari con i quali ho parlato personalmente di questa iniziativa che dapprima doveva essere un libro con evento finale, accantonata l’idea del libro, ritengo sia sempre più fattibile la realizzazione di un evento. Credo moltissimo nella potenzialità di fare Rete e Sistema.  Mai dire mai nella vita. Esiste un tempo per il Click ma esiste il tempo per un Ding speciale, l’occasione per festeggiare insieme delle tappe importanti raggiunte  grazie alla Rete e a Internet.
Nella speranza di continuare questo percorso di vita e di poter realizzare anche un’evento ” Dal Click ad Ding”  vi racconto  la storia di Alessio Coghe.
Io, intervistato da Patrizia Filippetti
Caro Alessio ci siamo conosciuti in Facebook, ci siamo scritti delle mail e abbiamo parlato molto di quanto la fotografia poteva essere Social, ovviamente visto il tuo  libro sulla Fotografia di Strada, visto il tuo nuovo lavoro come fotografo presso una agenzia di prestigio, non posso che domandati questo:
Ci racconti come il social network ha cambiato la tua vita?
Il social network ha trasformato la mia vita. E non è un eufemismo. Ho conosciuto mia moglie su myspace!
Oltre a questo, ho puntato molto sulla forza dei social networks facendo circolare il mio nome su molte piattaforme, da quelle orientate al business come xing (dove sono stato moderatore e amministratore di gruppi) e linkedin, ad altre realtà più generaliste come facebook.
E’ stato su xing che ho mosso i primi passi come articolista specializzato in fotografia. Nei confronti di facebook poi sono cosciente delle potenzialità enormi offerte da una piazza virtuale che è la più vasta del web.
Ritengo che facebook come altri social network, se utilizzati con finalità serie possano davvero essere molto utili a livello professionale.
E’ grazie proprio a facebook e flickr che ho potuto conoscere e restare in contatto con colleghi del mondo della fotografia molto noti a livello internazionale. Tra flickr e facebook, infatti, riesco a scambiare con loro idee e raccogliere opportunità professionali impensabili prima.
L’esempio che mi piace citare è avvenuto questo mese: contattato dall’amico e contatto flickriano Alfonso De Castro ho partecipato con mie foto alla fiera internazionale Can Baste di Barcellona, quest’anno dedicata alla fotografia documentale, nel corso di un forum dedicato alla street photography.
Bene!  Dopo la risposta di Alessio non ci rimane che fare un bel brindisi ovvero un bel ” Ding” in rete!
Il blog di Alessio dove esprime tutta la sua felicità per essere diventato fotografo porfessionista
Le Foto di Alessio Coghe
Alla prossima storia e al prossimo Ding! Potete contattarmi in email a patriziafilippetti@gmail.com e raccontarmi le vostre storie di successo personale e aziendale.
Patrizia Filippetti

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :