Magazine Africa

Jacob Zuma predilige il petrolio africano

Creato il 27 giugno 2012 da Marianna06

Nero-petrolio1

 

Dal momento che le sanzioni internazionali hanno colpito inevitabilmente l’Iran di Ahmadinejjad, Jacob Zuma, presidente del Sudafrica, ha fatto molto in fretta la sua scelta di campo autarchica, privilegiando l’Africa, con una piccolissima eccezione per l’Arabia Saudita.

 “I rubinetti sauditi – si sarà detto il furbastro uomo politico – sarà meglio non chiuderli mai definitivamente”.

E la compensazione, in rapporto alla riduzione delle importazioni iraniane, riguardano soprattutto Angola e Nigeria. I due Paesi africani che sono i maggiori produttori di petrolio se si eccettua la Libia, attualmente nel caos politico del dopo-Gheddafi.

E la notizia è stata resa subito ufficiale sui “media”, in questi giorni, dal ministro dell’Energia del  governo Zuma, Nelisiwe Mugabane.

 

   a cura di Marianna Micheluzzi


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta