Magazine Sport

L’addio di Wenger dà il via al valzer delle panchine

Creato il 20 marzo 2017 da Agentianonimi

La posizione sempre più traballante di Arsene Wenger sulla panchina dell’Arsenal potrebbe far nascere un effetto a catena con più allenatori e società coinvolti.

Secondo il quotidiano tedesco Bild Thomas Tuchel, attuale allenatore del Borussia Dortmund, sarebbe il principale indiziato per prendere il posto, dopo vent’anni, di Wenger sulla panchina dei Gunners, con il tecnico alsaziano che sembra ormai aver fatto il suo tempo, come dimostrano alcune gestioni dei giocatori alquanti scellerate (vedasi caso Sanchez). Sempre secondo il quotidiano le parti avrebbero già avviato i contati che sarebbero destinati ad intensificarsi già nelle prossime settimane con il tecnico dei gialloneri che non avrebbe problemi a lasciare la Germania e volare in Inghilterra come sostituto del tecnico alsaziano. Di contro i gialloneri di Germania non vogliono farsi trovare impreparati e dovrebbero avviare i contatti con Paulo Sousa, indicato come possibile sostituto del partente Tuchel. Il tecnico della Fiorentina, come sottolineato ampiamente nelle scorse settimane, ormai vive a Firenze da separato in casa senza la fiducia della società e soprattutto dei tifosi e proprio alla luce di questa situazione in estate cambierà squadra e proprio il BVB potrebbe essere la squadra dal quale ripartire subito.

In attesa del primo passo la panchina, sempre più a rischio di Wenger, darà il via ad un giro di allenatori che coinvolgerà, con ogni probabilità Tuchel e Paulo Sousa, con quest’ultimo ormai lontano da Firenze.

A cura di Filippo Rivani

L'articolo L’addio di Wenger dà il via al valzer delle panchine proviene da Agenti Anonimi.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog