Magazine Viaggi

L’Opera Romana Pellegrinaggi e Trenitalia insieme per la canonizzazione

Creato il 25 aprile 2014 da Viaggiarenews

Download PDF

???????????????????????????????

In vista del grande afflusso di pellegrini che giungeranno a Roma per assistere alle canonizzazioni dei papi Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, in programma il 27 aprile, Trenitalia e l’Opera Romana Pellegrinaggi (ORP) hanno stabilito un accordo che  consentirà a fedeli e pellegrini di prendere parte alla cerimoni che si terrà a San Pietro. Particolari agevolazioni sono previste sia per il viaggio che per il soggiorno; i clienti potranno raggiungere Roma da tutta Italia, anche nei giorni precedenti l’evento religioso con le Frecce e gli altri treni nazionali di Trenitalia con le tariffe dedicate “Tour Operator”.

Per usufruire delle agevolazioni ferroviarie,  le tariffe dovranno comprendere i pernottamenti o altri servizi che l’Opera Romana Pellegrinaggi mette a disposizione.

Mons. Liberio Andreatta, Amministratore Delegato e Vice Presidente di Opera Romana Pellegrinaggi ha affermato l’importanza che riveste la sinergia con Trenitalia nell’agevolare l’arrivo a Roma di tutti coloro che vorranno partecipare a questo attesissimo evento di fondamentale importanza per la cristianità.

 “In occasione di eventi religiosi di portata mondiale, Trenitalia ha assunto ormai un ruolo fondamentale negli spostamenti di milioni di fedeli,  provenienti da tutto il mondo, che viaggiano in treno nel nostro Paese” ha sottolineato Gianfranco Battisti Direttore Divisione Passeggeri Alta Velocità Trenitalia. “La partnership che lega Trenitalia a ORP è iniziata negli anni ‘90 e oggi la società di trasporto del Gruppo FS Italiane è il vettore ufficiale dell’ORP per la Canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II”.

 Tutte le informazioni utili su combinazioni viaggi e pernottamenti o altri servizi turistici sono disponibili contattando l’ufficio ORP Roma Cristiana  allo 06.69896358 o 06.69896384 (e-mail: incoming@orpnet.org).

 www.trenitalia.com

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :