Magazine Cultura

La stagione più bella.

Creato il 23 aprile 2017 da Scurapina

Tra le mie montagne, in realtà, tutte le stagioni sono belle: lo è l’inverno soprattutto quando le cime si ammantano di neve (cosa che ormai succede sempre meno spesso), lo è l’autunno quando i pendii si accendono di mille colori, lo è l’estate con i suoi temporali e il cielo che, il giorno dopo, è azzurro azzurro e i prati che, il giorno dopo, sono verdi verdi.

Ma la primavera ha un altro fascino, il fascino del risveglio, della rinascita, di un nuovo inizio.

I prati si coprono di teneri fiori colorati e le montagne, sullo sfondo, cominciano ad ammantarsi di verde mentre le sottili nervature dei nevai brillano al sole.

E’ piacevole camminare perchè c’è il sole, ma non è troppo caldo, e c’è un venticello fresco che spazza via, con le nuvole, anche i cattivi pensieri.

Pasturo - Fondovalle


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog