Magazine Informatica

Le migliori mobile app Android per rintracciare smartphone

Da Internet_senzalimiti
Come localizzare smartphone Android: 5 applicazioni gratuite
Le migliori mobile app Android per rintracciare smartphone
Gli smartphone Android di ultima generazione sono oramai strumenti di lavoro portatili e a volte può capitare di dimenticarli e di non essere più in grado di trovarli. In altre circostanze può capitare di perdere il proprio cellulare o di temere che qualche malintenzionato possa rubarcelo. A tal proposito con l’articolo odierno ti segnalo quelle che a mio avviso sono le migliori mobile app Android per rintracciare smartphone
Wheres My Droid: se desideri localizzare il tuo smartphone Android, ecco la mobile app che fa al caso tuo, come si nota già dal suo slogan “Lose it. Track it. Find it”. Se hai perso il tuo terminale, basta abilitare il GPS, dopodiché potrai localizzarlo su Google Maps. Tra le funzioni speciali di questa mobile app Android per rintracciare smartphone citiamo lo squillo o la vibrazione se non è impostata la suoneria, in modo da trovarlo se fosse nei paraggi, e l’SMS di notifica in caso di sostituzione SIM. Per poter installare quest’applicazione, occorre una versione Android che parta dalla 2.2.
-->
Plan B: ti hanno rubato il cellulare Android e non sai come rintracciarlo? Eccoti un’interessante applicazione gratuita, sviluppata da Lookout Mobile Security, che compatibile per ora solo con le versioni che vanno dalla 2.0 alla 2.3.7, ti restituirà le coordinate esatte, con tanto di indicazioni stradali, della posizione del tuo cellulare, visualizzabile su mappa. Come? Attraverso l’invio di un SMS o sulla tua Gmail con cui accedi allo store di Google. 
Lookout Protezione e Antivirus: il prodotto di punta di Lookout Mobile Security, che come abbiamo visto è lo stesso sviluppatore di Plan B. Oltre alle funzioni di localizzazione del tuo smartphone Android, questa valida app ti garantirà un’accurata protezione da ogni sorta di virus. Sebbene sia gratuita (durata limitata a due settimane), per una protezione massima, occorre effettuare l’aggiornamento alla versione premium che costa 2,99 dollari al mese. Ma sono soldi ben spesi per quest’app Android in grado sia di rintracciare il cellulare perso o rubato che di proteggerlo dalle minacce. Si noti bene però che senza connessione GPS e soprattutto senza connessione ad internet, sia wi-fi che 3G, Lookout Protezione e Antivirus non funziona. 
Android Lost: quella in questione rientra di diritto fra le migliori mobile app Android per rintracciare smartphone persi e rubati, visto che ti permette da un lato di localizzare la sua posizione mediante GPS e dall’altro di essere aggiornato su eventuali operazioni condotte a vostra insaputa (cambio di SIM), mediante SMS di notifica. Sviluppata da Theis Borg e compatibile con versioni Android 2.2 e superiori, quest’applicazione gratuita ti aiuterà a trovare il tuo cellulare in caso di furto e di smarrimento, dandoti la possibilità di collegarti in remoto. Ottima la funzione che consente di scattare una foto a sorpresa all’insaputa del ladro. 
Prey Anti-Theft: una mobile app Android per localizzare il tuo cellulare grazie alle reti wi-fi. Tramite il tuo pc, potrai sapere se un malintenzionato sta utilizzando il tuo telefonino, per poi scattargli una “foto ricordo”. Prey Anti-Theft, sviluppata da Fork Ltd e compatibile con gli Android 1.6 e superiori, funziona anche come programma portatile sul pc e sul portatile. Peccato solo che l’interfaccia di quest’app sia interamente in inglese. 
In conclusione, queste 5 applicazioni Android gratuite per localizzare lo smartphone, ti semplificheranno la vita, qualora malauguratamente dovessi perderlo o smarrirlo da qualche parte.  
Pubblicato da Navigare Online a 09:00 Le migliori mobile app Android per rintracciare smartphone Invia tramite emailPostalo sul blogCondividi su TwitterCondividi su Facebook Etichette: android, mobile app, smartphone Post più vecchio Home page Iscriviti a: Commenti sul post (Atom)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta