Magazine Moda e Trend

Louis Vuitton Cruise Collection 2018: ispirazione Japan

Creato il 19 maggio 2017 da Valentinap @mammeaspillo

Nicolas Ghesquière torna con una nuova collezione per la primavera estate 2018: la Louis Vuitton Cruise Collection, ispirata al magico Giappone.

Il Giappone, paese ricchissimo di cultura e tradizioni millenarie, affascinante scrigno di modernità estrema e antichi rituali, è il punto di partenza che dà a Nicolas Ghesquière, l’ispirazione per la sua collezione Cruise Collection 2018 a firma Louis Vuitton.

Ancor di più, la città di Kyoto, affascinante metropoli cosmopolita, e uno dei suoi musei più celebri costruito nel 1997 – quindi molto recente – dall’architetto Ieoh Ming Pei, il Miho Museum; questi gli ingredienti fondamentali che hanno permesso al designer di immaginare e realizzare una collezione bellissima, frutto del connubio tra natura, arte, passato e futuro.

La collezione Cruise 2018 di Louis Vuitton riporta così in passerella gli elementi iconici della tradizione giapponese, dai samurai alle arti marziali, dalle incisioni ai paesaggi, dalla cinematografia ai dettagli degli antichi abiti delle cerimonie nipponiche.

Secondo quanto dichiarato dal direttore artistico della maison, la collezione è in parte dedicata al designer Kandai Yamamoto che ha fatto da apripista ad altri importanti designer giapponesi, ed è composta da capi strutturati, tessuti particolari, ispirazioni artistiche e naturali.

Louis Vuitton Cruise Collection 2018: ispirazione Japan

Ci sono i tailleur pantalone con le immancabili cinture obi ispirate alla tradizione giapponese, ci sono le tuniche che riprendono le linee delle armature dei guerrieri nipponici, gli eleganti abiti da sera che risplendono come i tipici teatri Nō e le maschere kabuki che impreziosiscono le bags portate in passerella. Nicolas Ghesquière fonde allo stesso tempo poesia delicata e futurismo, reinterpretando gli elementi tipici della Maison.

Louis Vuitton Cruise Collection 2018: ispirazione Japan

Le lunghezze sono midi o corte, con silhuette allungate ma mai eccessive, spesso accostate ad ampiezze over. I colori sono vari, ma con la predominanza di tinte scure come marrone, nero e grigio, con lampi di verde, oro, bianco e argento.

A completare il tutto, pellicce da strizzare in vita e mini abiti dall’allure sensuale.

Louis Vuitton Cruise Collection 2018: ispirazione Japan

Louis Vuitton Cruise Collection 2018: ispirazione Japan

Inutile dire che sono state molte le star che sono volate in Giappone per ammirare lo show: tra queste Michelle Williams, Jennifer Connelly, Isabelle Huppert, Fan Bing Bing e molte altre.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog