Magazine Gossip

Malta approva il matrimonio gay

Da Sabino
Malta si accoda ai paesi che hanno approvato il matrimonio gay. Un paese in più in Europa verso il riconoscimento delle coppie di uomini o donne che decidono di sposarsi.E' stato proprio un paese europeo (i paesi Bassi) a dare inizio nel lontano 2001 al matrimonio tra persone dello stesso sesso, hanno poi seguito Belgio (nel 2003) e Spagna (nel 2005). In questi 16 anni è stato approvato anche in Svezia e Norvegia (nel 2009), in Portogallo (nel 2010), in Danimarca (nel 2012), in Francia (nel 2013), in Inghilterra, Galles e Scozia (nel 2014), in Irlanda e Lussemburgo (nel 2015) ed in Finlandia, Germania e Malta (nel 2017). Fortunatamente, nonostante non sia la piena uguaglianza, tanti stati hanno in vigore le Unioni Civili, fra cui la Groenlandia (nel 1996), l’Irlanda del Nord e l’Andorra (nel 2005), la Slovenia (nel 2006), l’Austria (nel 2010), la Croazia e Gibilterra (nel 2014), Cipro e la Grecia (nel 2015), l’Estonia e l’Italia (nel 2016). 
gay prideMa sono ancora tanti i paesi senza nemmeno una legge contro la discriminazione verso le persone LGBT, e il lavoro è ancora lungo. 

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog