Magazine Lifestyle

Manicure&Pedicure; ♡

Creato il 04 maggio 2012 da Thehopeisntadream
Manicure&Pedicure; ♡
Le mani sono il nostro biglietto da visita e non è bello mostrarle con le unghie smangiucchiate, lo smalto ormai rovinato o le pellicine indurite tanto da graffiare.
Procuriamoci una bacinella non troppo grande, dell’acqua tiepida,Manicure&Pedicure; ♡ delle limette di cartone (io mi trovo benissimo con queste di ElegantTouch), una tronchesina per manicure, un bastoncino specifico per le cuticole e una crema emolliente o idratante.Manicure&Pedicure; ♡ Massaggiamo a lungo le mani con una crema emolliente, insistendo in maniera particolare attorno alle unghie, proprio nel punto in cui le pellicine si sollevano. Dopo aver massaggiato per qualche minuto, mettiamo le mani a mollo nell’acqua per circa 2 minuti, in modo che la pelle si ammorbidisca ulteriormente. Una volta ammorbidite a dovere, le pellicine e le cuticole vanno rimosse con una tronchesina apposita per le unghie.Manicure&Pedicure; ♡ Una volta terminata la cura delle pellicine, con un bastoncino da manicure, scopriamo bene l’unghia, andando a spingere via la pelle dalla lunetta.Manicure&Pedicure; ♡A questo punto, bisogna dedicarsi alle unghie; è meglio usare solo la limetta per accorciarle, correggiamo la forma con una limetta di cartone. E’ meglio evitare quelle di metallo, poichè potrebbero danneggiare ed indebolire l’unghia stessa.Manicure&Pedicure; ♡Prima di mettere qualunque tipo di smalto, dal bianco perla al nero matto, ricordiamoci di stendere sempre prima una base di smalto trasparente, meglio se un indurente. Manicure&Pedicure; ♡ In questo modo aiuterete le unghie a crescere più forti e le proteggerete dal contatto diretto con lo smalto colorato che le può anche macchiare.Anche il piede ha la sua importanza  del resto anche lui viene messo in mostraPinned Imaged'estate sandali e infradito, lasciano poco o nulla di coperto e per affrontare al meglio la “prova scarpa” è bene correre ai ripari nel modo giusto realizzando una pedicure perfetta in casa propria.Pinned ImagePer prima cosa, togliamo dalle unghie ogni eventuale residuo di smalto, prepariamo una tinozza con acqua tiepida e sali emollienti, ed immergiamoci i piedi per circa 15 minuti, in modo da lasciar ammorbidire la pelle e le unghie per il passaggio successivo!Manicure&Pedicure; ♡
Tamponiamo i piedi con un asciugamano morbido, lasciando comunque la pelle umida e iniziamo a strofinare delicatamente i talloni ed i punti in cui la pelle appare inspessita,
con una lima apposita, in modo da eliminare tutta la pelle morta.Manicure&Pedicure; ♡
Tagliamo con cura le unghie, cercando di non farle troppo corte e sistemandone la forma con una limetta morbida in cartone, proprio come abbiamo fatto precedentemente per le mani, senza dimenticare di passarla anche sulla parte superiore dell’unghia,
in modo da pareggiarne la superficie.Pinned Image
Una volta tagliate le unghie e sistemate le zone critiche come talloni e “cipolla”, usiamo una crema emolliente specifica per i piedi e massaggiamoli a lungo, senza trascurare lo spazio tra le dita,
 dove spesso la pelle si secca e si screpola.
Manicure&Pedicure; ♡Ora che il piede è pulito, curato e ben massaggiato, facciamo una passata di smalto trasparente indurente, ed una volta asciugato, apponiamo il colore che desideriamo, dando la precedenza a tinte chiare e magari perlate che daranno luminosità all’unghia, evitando il fastidioso effetto “trascurato” alla prima scalfittura.Pinned ImageEd ora, che è arrivato il caldo indossiamo i nostri sandali preferiti! Spero di esservi stata utile per qualsiasi info contattatemi a: giuliacoricciati@virgilio.it oppure thehopeisntadream@virgilio.itManicure&Pedicure; ♡Manicure&Pedicure; ♡

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta

Magazines