Magazine Coppia

Massaggio erotico? Olio di mandorle e di argan il segreto per la riuscita

Da Yellowflate

Il massaggio erotico è qualcosa di misteriosamente intrigante che piace a uomini e donne, le tecniche del massaggio erotico sono veramente antiche e risalgono alla notte dei tempi, delle tecniche vi è traccia nell’antica Grecia e Roma dove il rito del massaggio era costante, poi però viene abbandonato per rivivere in Europa rinascimentale, ora il percorso culturale è tanto e profondo certo non per profani, grazie al massaggio erotico si possono abbattere imbarazzi, timidezze legate a stereotipi e false credenze socio-culturali.
In genere il massaggio si pratica in coppia, un uomo ed una donna, nudi, su un letto, in una stanza dove è regola il soft, i colori dolci, il profumo di incenso e le candele.  In genere prima l’uomo  a ricevere il massaggio dalla partner allontanando così lo stress e l’ansia.Il contatto tra i corpi è importante, ad agevolarlo ci penserà l’olio di mandorle dolci o di argan, il lieve toccare della pelle aiuterà la coppia a trovare il giusto feeling fisico, la giusta empatia tra partner è il modo migliore per attivare il cervello e le emozioni.

Il corpo dell’uomo così come quello della donna è ricco di zone erogene, quindi non dimenticarsi di massaggiare ed accarezzare:

• La testa e il viso • Gli avambracci e i bicipiti • I palmi e le dita delle mani • L’incavo delle ginocchia e dei gomiti • L’interno delle cosce • I polpacci • Le piante e le dita dei piedi • Tutte le zone del corpo dove l’epidermide è più sottile e le terminazioni nervose più sensibili.

 Per un buon massaggio erotico  è sconsigliabile usare olii essenziali  specie nella parti intime perchè possono dare sensibilizzazione sino a diventare fastidioso sul pene o nella vagina inoltre può causare reazioni allergiche, così come sconsigliabili sono gli olii con  estratti minerali derivanti dal petrolio (glicerina e paraffina).  Per un ottimo massaggio erotico è consigliabile dell’olio di mandorle dolci o un altro olio naturale come quello di argan.

Durante il massaggio del partner è fondamentale mostrare massima sensualità, carezze, coccole e massaggi permettono di recuperare l’emozione e il piacere del contatto totale dei corpi e di riscoprirsi, pelle contro pelle, liberi di vivere la propria sessualità in modo diverso, senza per forza arrivare alla penetrazione.  Importante e consigliato sarà quello di armonizzare il respiro e di concentrarsi su quello che si fa e si riceve allontanando gli altri pensieri e le preoccupazioni della giornata. Il massaggio parte dalla parte interna del corpo per poi via via spostarsi.

 

La seconda fase del massaggio consiste nella manipolazione, questa volta in senso discendente, lungo tutto il lato esterno del corpo, ovvero la nuca, il dorso, i glutei, l’esterno delle gambe e delle braccia. Un massaggio di questo tipo, che parte dai piedi e risale lungo le gambe e il busto, gira dietro la nuca e infine ridiscende, serve a eliminare il carico di stress e le tensioni che ostacolano il libero fluire dell’energia sessuale. Il massaggio che invece procede nel senso inverso, partendo dalla zona della nuca, per poi scendere fino ai piedi raggiungendo la parte anteriore del corpo, aiuta a raccogliere e a concentrare l’energia. Solo dopo il ultimo si passerà alle parti più intime con massima delicatezza.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

COMMENTI (1)

Da nikki
Inviato il 12 marzo a 08:19
Segnala un abuso

ciao!vorrei saperne di + sui vari massaggi!scrivetemi logosluna@alice.it nikki

Commenta

Da Andreas Ferraro
Inviato il 15 maggio a 13:44

questi massaggi rilassanti fanno bene per la salute del corpo e sono un rilassamento totale in aiuto allo stress quotidiano provalo sarai pienamente soddisfatta /o contattami per inform. 346-8356686