Magazine Attualità

Milano: attentato a una panetteria a Binasco. Odore di racket o criminalità organizzata ?

Creato il 05 giugno 2012 da Nottecriminale9


Milano: attentato a una panetteria a Binasco. Odore di racket o criminalità organizzata ?

Un attentato esplosivo è stato messo a segno la scorsa notte nel Milanese, a Binasco. Un giovane di 22 anni, che si trovava alla finestra al momento della deflagrazione, è rimasto lievemente ferito. 
È accaduto in via Matteotti poco prima delle 2, quando ignoti hanno fatto scoppiare un rudimentale ordigno, forse una grossa bomba carta, davanti alle saracinesche di una panetteria. Un'esplosione forte, che ha rotto i vetri di auto e appartamenti prospicenti e ha provocato grossi danni all'esercizio commerciale, a quell'ora chiuso, il cui titolare è noto alle forze dell'ordine. 
Alcune famiglie sono state evacuate dalla palazzina, anche se al momento non risulterebbero appartamenti inagibili. Il ferito è stato trasportato in choc acustico alla clinica Humanitas. Sul posto sono intervenuti il 118 e i carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso.
Che sia racket, che sia un regolamento di conti, che sia qualsiasi cosa il segnale non è da sottovalutare. Anzi. A Milano come nell'hinterland il livello di guardia si è alzato ed è destinato ad alzarsi. La criminalità organizzata, che usa sovente certe tecniche al sud, se fosse questa la matrice, ha alzato il livello di presenza nel territorio. Non è più, o solo, nascosta tra i colletti bianchi dei palazzi direzionali. E' pericolosa, determinata e senza scrupoli. La maschera è gettata. 



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta