Magazine Politica Internazionale

Nuovi alberghi dove ho dormito: Laos

Creato il 17 luglio 2017 da Pietro Acquistapace

Nuovi alberghi dove ho dormito: Laos

Eccoci ad un nuovo appuntamento con qualche consiglio sugli alberghi dove dormire, in realtà più che consigli sono appunti di viaggio, annotazioni per avere almeno un punto di riferimento anche nelle aree più sperdute. Nuovamente in Laos, attraversandolo da nord a sud nel corso di qualche mese. Da città turistiche come Luang Prabang e Vang Vieng sino alla remota area del Bolaven Plateau, passando per Savannakhet ed arrivando fino a Paklai, cittadina di certo non nelle principali rotte turistiche. Qualche breve accenno e la possibilità di cercare l’albergo che più fa al caso vostro.

Lucky Backpacker Hostel, Manthatourath Road, 01000 Vientiane, Laos

Uno dei tanti ostelli di Vientiane, a pochi passi dal Mekong, nella zona dove si concentrano le strutture ricettive della città. Va bene per chi vuole spendere meno possibile oppure iniziare il suo viaggio in Laos con un nome beneaugurante, per il resto niente di eccezionale da segnalare.

Mixok Guesthouse, 188 Setthathirate Road Mixay Village, Vientiane, Laos

Appena oltre la zona backpacker, questo posto è in realtà più di una guesthouse. Le camere sono grandi ed i prezzi concorrenziali, evitate magari le stanze più vicine alla strada a meno che non siate interessati ad osservare la vita dei monaci nel tempio antistante. Da tenere in considerazione.

Vanvisa Guesthouse, 666 Ban Vat That Luang Prabang , Laos, 06000 Luang Prabang, Laos

Luang Prabang è la città più turistica del Laos, ovviamente i prezzi ne risentono. Tuttavia una buona offerta di guesthouse a conduzione familiare permette di visitare questo patrimonio dell’umanità senza svenarsi, come nel caso della Vanvisa Guesthouse. Ottima posizione e personale gentile.

Sivilay Guesthouse, Nalao Village, Xay District, Oudomxay Province, Laos

Oudomxay è il grande snodo del nord laotiano, qui potete soggiornare in attesa di ripartire verso la Cina, le montagne del Laos o Luang Prabang. Questa guesthouse si trova a poca distanza dalla vecchia stazione dei bus lungo la strada principale, economica ed in buona posizione. Segnatevela.

Viphaphone Hotel, 400 metres past the market, Phôngsali, Laos

Estremo nord, due alberghi uno è questo. Gestito da una coppia lui australiano lei americana è il miglior albergo che possiate trovare in questa zona davvero remota ed affascinante del Laos. I proprietari hanno grandi progetti per questo hotel, terrazza panoramica con bar annesso compresa.

Surinphone Hotel, Xay District, Oudomxay Province, Laos

Di nuovo ad Oudomxay, una città quasi più cinese che laotiana. Se non parlate cinese o lao trovare una stanza potrebbe essere un problema, quindi meglio andare sul sicuro come nel caso di questo albergo. Anche lui a pochi passi dalla vecchia stazione dei bus, ideale per una sosta nel corso della vostra avventura.

Culture Guesthouse, hoxieng village 01/14 Luang Prabang, Laos

Ci sono rimasto due mesi, posizione ottima e prezzi leggermente più bassi delle strutture vicine. La proprietaria è una simpatica giapponese che gestisce anche il ristorante vicino. Disponibilità e cortesia fanno di questa poco conosciuta guesthouse un posto da tenere in alta considerazione.

Mixay Guesthouse, Unit 056 Norkeokumman Road, Mixay Village, 01000 Vientiane, Laos

Leggermente spostata rispetto al cuore della zona backpacker, questa guesthouse offre prezzi bassi, una posizione ottima ed una maggiore tranquillità. Nei pressi le strutture sono davvero tante, se volete provarle tutte mettete questa tra quelle da non perdere, per il resto niente da segnalare.

Fat Monkeys Hostel, Savang Village Next to Sakura Bar, 10030 Vang Vieng, Laos

Siete dei festaioli incalliti? Essere backpacker per voi è una ragione di vita? Venite in questo ostello, nel cuore pulsante della party town. In realtà pur a pochi passi dal locale più rumoroso della zona, le camere sono tranquille e silenziose ma soprattutto sono le più economiche di Vang Vieng.

Khemphonelor II Guesthouse, Ban Phousavanh Tai, 01000 Muang Phônsavan, Laos

Se siete arrivati in questa parte di Laos molto probabilmente vostra meta è la Piana delle giare. Questa guesthouse si trova a pochi passi dal centro cittadino e non direttamente sulla strada principale, il che ne fa un ottimo luogo dove riposare dopo un’escursione sulle colline della zona. Niente male.

Sounantha Guesthouse, Strada Nazionale 9West, Savannakhet, Laos

A pochissima distanza dalla stazione dei bus, per trovare questa guesthouse basta cercare il più famoso e caro hotel Soulinsouk, esattamente la porta di fianco. Le camere sono grandi ed i prezzi sotto la media, ideale per fermarsi un paio di giorni e scoprire questa bella città poco considerata.

Si Champa, Khaenkhong Road, Paklai, Laos

Difficile passiate da Paklai, tappa invece quasi obbligata per un viaggio tra Sayabouli (con il suo festival degli elefanti) e Loei, in Thailandia. Questa guesthouse è tra le migliori della cittadina, situata sulla strada più vicina al fiume. L’indirizzo è preso dalla vicina banca, quindi non fateci affidamento al 100%.

Royal Pakse Hotel, 0228 Route 13, Watlouang Champasak, Pakse, Laos

Un hotel strano, che sembra quasi non finito. Le stanze sono grandi ma fate attenzione, dato che alcune non hanno la finestra. Si trova in pieno centro e la sua sagoma è inconfondibile, se non sapete dove andare o se non amate le strutture troppo affollate da occidentali questo è il posto che fa per voi.

Lankham Hotel, No 133, 13 Southern Road, Lakmeaung Village, 01000 Pakse, Laos

Questo è invece il luogo adatto se volete stare con altri occidentali. Il Lankham è tra le strutture più frequentate dal turismo internazionale nonostante le camere non siano niente di eccezionale ed il wifi sia problematico, sicuramente il punto di forza di questo posto sono i prezzi, davvero bassi.

Chindavone Guesthouse, Nalek village, Salavan, Laos

Profondo Laos, spesso visitato in moto per poter raggiungere le cascate nelle foreste circostanti. Qui le strutture ricettive sono davvero poche, intorno alla stazione dei bus o, come questa, nei pressi del mercato cittadino. Probabilmente la vostra unica scelta, ma le camere non sono niente male.

Sekong Hotel, River Road, Sekong, Laos

Continuando lungo il Bolaven Plateau, a poca distanza da giungle ancora inesplorate, si arriva a Sekong dove c’è davvero poco. Tanto più questo albergo è una vera sorpresa, camere molto grandi e prezzi molto bassi, con un buon ristorante (non tra i più economici) dall’altra parte della strada.

Duc Loc, Strada Nazionale 11, Attapeu, Laos

Attapeu è talmente lontana dal centro del Laos da essere praticamente vietnamita. Eppure la città è ben diversa da Salavan e Sekong, risultando viva e piacevole da visitare (non c’è molto di più ma almeno c’è qualcosa). Il Duc Loc è la struttura più famosa e frequentata, con buoni standard.

Khongview Guesthouse, Ban Klang Khong, 01000 Muang Không, Laos

Don Khong è la più grande tra le 4000 isole, quella che vede meno turisti e di conseguenza offre meno possibilità di alloggio. Visitarla è molto rilassante, ideale per un paio di giorni in pieno ozio. Tuttavia i prezzi sono più alti che nel resto del Laos, tranne in questa ottima e spaziosa guesthouse.

Khao Paeng Guesthouse, Ban Don Khon, Muang Khong district, Champasak, 01000 Ban Khon, Laos

Infine Don Khon, Isola più tranquilla della vicina Don Det famosa per essere l’isola dei backpackers festaioli. Questa struttura si trova a pochissima distanza dal molo d’imbarco, offre camere interessanti con una veranda dove rilassarsi magari su di un’amaca. Qualche giorno di relax a volte è un dovere.

Annunci

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog