Magazine Ciclismo

Pattini in gomma gialli SWISS STOP

Creato il 07 ottobre 2010 da Italianjet
PATTINI IN GOMMA PER RUOTE IN CARBONIO
Pattini in gomma gialli SWISS STOPCon mia amara sorpresa, dopo pochissimi km, ho dovuto cambiare i pattini dei freni per le ruote in carbonio.Nella foto in alto si può vedere benissimo la differenza tra i pattini rossi (finiti) e quelli nuovi gialli Swiss Stop.Quelli rossi che avevo erano di serie sulla bici, non sono riuscito a capire che modello fossero, ma con tutta probabilità penso siano gli Sram originali, non ho avuto nessun tipo di problema con loro, le frenate sono state buone, anche in discesa senza particolari problemi, unico difetto, un consumo troppo esagerato, fare una discesetta come il Montello, ho avuto la sensazione che i pattini fossero come il grana e le ruote la grattugia .......Mi sono reso conto subito del rapido esaurimento e così appena possibile li ho subito cambiati, in negozio c'erano varie opportunità, da pattini economici sui 15 euro, poi c'erano quelli Sram originali a 36 euro di listino, e in fine appunto i Swiss Stop gialli a 40 euro che ho acquistato.La frenata è decisamente buona, bella potente, quasi secca al limite del bloccaggio, ho notato che fischiano in una maniera impressionante, sul sito della Swiss Stop scrivono che questo problema non ci dovrebbe essere, in un certo senso se vogliamo vedere il lato positivo fanno da segnalatore di frenata :o)))))Altro piccolissimo difetto è che lasciano una banda gialla sul cerchio in carbonio, io generalmente pulisco la bici tutte le settimane, quindi in poco tempo si toglie con facilità, ma credo che se la manutenzione e la pulizia non sono fatti con regolarità, possa rimanere il segno antiestetico sul cerchio.Come durata mi sembrano decisamente migliori, non li ho usati ancora tantissimo, ma la sensazione è che durino molto di più dei precedenti, la mescola sembrerebbe migliore più compatta, speriamo non a scapito del cerchio .....Tra l' altro anche mettendo delle ruote in alluminio, dovrebbero oltre a non risentirne più di tanto, avere anche una buona reazione in frenata, non li ho ancora usati con le Fulcrum 1, appena li provo scriverò la mia opinione.Per fortuna non li ho ancora usati sul bagnato e spero proprio di provarli il più tardi possibile, ma l' inverno è oramai alle porte e la nebbia è dietro l' angolo .....
TECNICA DI MONTAGGIO DEI PATTINI:
SwissStop Montaggio
Montaggio dei freni per biciclette da corsa(Flash/FlashPro, Race, Race2000/RacePro)
Per la sostituzione delle guarnizioni NON è necessario allentare i pattini. Allentare solo la vite piccola e sfilare la guarnizione usurata dal pattino. Pulire la sede della guarnizione, inserire la guarnizione nuova e fissare con una vite NUOVA. Se non è possibile fissare la guarnizione con una vite, prestare attenzione a che la guarnizione stessa non possa fuoriuscire. Sostituire il pattino completo; seguire le avvertenze di montaggio per le mountain bike. Per la sostituzione delle guarnizioni NON è necessario allentare i pattini. Allentare solo la vite piccola e sfilare la guarnizione usurata dal pattino. Pulire la sede della guarnizione, inserire la guarnizione nuova e fissare con una vite NUOVA. Se non è possibile fissare la guarnizione con una vite, prestare attenzione a che la guarnizione stessa non possa fuoriuscire. Sostituire il pattino completo; seguire le avvertenze di montaggio per le mountain bike. Quando si cambiano i pattini, bisogna assicurarsi di pulire accuratamente il cerchio e non lasciare corpi estranei sulla parte frenante sullo stesso.
IMPORTANTE: i pattini non devono mai toccare i copertoni e/o allineare sempre il pattino sulla parte frenante del cerchio. IMPORTANTE: verificare la funzionalità dei freni prima della partenza. Si raccomanda di rivolgersi al rivenditore autorizzato ufficiale SwissStop.
Fonte Swss Stop.com

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta