Magazine Gossip

Pesach 2017 party: seder, famiglia e libertà tutto in uno!

Creato il 10 aprile 2017 da Barbara Di Castro
Seder Table

Seder Table

Poche ore alla celebrazione di una delle feste più belle del calendario ebraico: Pesach 2017 una festa che riunisce le famiglie anche quelle più lontane e che celebra la libertà in ogni sua forma. Una libertà fisica conquistata con lotte e battaglie che nel tempo si sono fatte sempre più dure, e una libertà psicologica oggi ancora non troppo chiara e definitiva e che ai tempi dei social e di una tecnologia avanzata rischia di perdere quell’intelligenza che d’anni si cerca d’affermare. Tra tavole imbandite, ricchi cibi, e tradizioni varie consumate a seconda della provenienza ma anche della famiglia originaria e acquisita Pesach conquista il cuore di ogni ebreo e non solo, che si ritrova a condividere realmente  non solo via web, il vero senso dell’affetto e dell’unità famigliare.

Peasch 2017, un seder tutto da gustare!

Il seder di Pesach è considerato la cerimonia della festa, un cena fatta secondo un ordine preciso dove si benedicono cibi scelti a rappresentanza del grande esodo del popolo ebraico dall’Egitto, fuga guidata da Mosè che per esasperazione portò il faraone a cacciare gli ebrei, in quel momento schiavi. Una cena speciale che si ripete da tantissimi anni, che gli ebrei hanno celebrato in ogni tempo e luogo: guerre, carestie e persecuzioni non hanno impedito al popolo ebraico di celebrare Pesach nella sua forma più elementare e semplice. Happy Passover minnows!! 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog