Magazine Curiosità

R- Romanico, Oaks; Paesi; Accento; La sai!; Rovinata

Creato il 11 aprile 2017 da Chinalski

Romànico
Dal latino Romanicu(m) ‘proveniente da Roma’; l’arte fu così detta perché presenta caratteri sostanzialmente unitari in tutti i territori romanizzati dell’Europa occidentale.
Aggettivo e sostantivo maschile [plurale romanici].
Termine che definisce l’arte dell’Europa occidentale dalla fine del secolo X all’inizio del XIII, soprattutto in riferimento all’architettura e alla scultura; sue caratteristiche sono la complessa organizzazione delle masse e degli spazi e un senso di robustezza e di grandiosa severità: la basilica di Sant’Ambrogio a Milano è un esempio di architettura romanica; nell’arte europea al romanico seguì il gotico.

Una (parola) giapponese a Roma

Oaks
Voce inglese, da The Oaks, nome di una località presso Epsom, nel Surrey.
Sostantivo femminile plurale.
Nell’ippica italiana, corsa al galoppo sulla distanza di 2400 metri, riservata alle femmine di tre anni.

Nomi di paesi, la parola

Romanico è di Piero Fabbri, oaks di Berilio Luzcech.

L’accento, questo sconosciuto

Si dice scandinàvi, e non scandìnavi.

La sai l’ultima!

Papà, papà, è ancora lontana l’America?
Zitto, e nuota.

La redazione condivide questo vecchissimo gioiello.

Nomi di paesi, la rovina

Luridiana
Zona degli Stati Uniti non molto pulita.

Un lettore senza nome propose.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine