Magazine Cultura

Recensione: Noi siamo tutto di Nicola Yoon

Creato il 20 maggio 2017 da Susi
Nuova recensione!

Recensione: Noi siamo tutto di Nicola Yoon Titolo: Noi siamo tutto
Autore: Nicola Yoon Serie: Autoconclusivo Editore: Sperling & Kupfer Trama: Madeline Whittier è allergica al mondo. Soffre infatti di una patologia tanto rara quanto nota, che non le permette di entrare in contatto con il mondo esterno. Per questo non esce di casa, non l'ha mai fatto in diciassette anni. Mai un respiro d'aria fresca, né un raggio di sole caldo sul viso. Le uniche persone che può frequentare sono sua madre e la sua infermiera, Carla. Finché, un giorno, un camion di una ditta di traslochi si ferma nella sua via. Madeline è alla finestra quando vede... lui. Il nuovo vicino. Alto, magro e vestito di nero dalla testa ai piedi: maglietta nera, jeans neri, scarpe da ginnastica nere e un berretto nero di maglia che gli nasconde completamente i capelli. Il suo nome è Olly. I loro sguardi si incrociano per un secondo. E anche se nella vita è impossibile prevedere sempre tutto, in quel secondo Madeline prevede che si innamorerà di lui. Anzi, ne è sicura. Come è quasi sicura che sarà un disastro. Perché, per la prima volta, quello che ha non le basta più. E per vivere anche solo un giorno perfetto è pronta a rischiare tutto. Tutto.


La mia recensione
Voto: 4,5 Stelle
Noi siamo tutto di Nicola Yoon - Everything, Everything – bestseller del New York Times e in arrivo prossimamente al cinema con Amandla Stenberg e Nick Robinson nel ruolo dei protagonisti, è il genere di libro che amo leggere e che consiglio a tutte quelle persone che come me adorano riempire le loro TBR di dolcissimi e romantici YA che celebrano la libertà, l'amore e la crescita.
Noi siamo tutto è la storia di Madeline una ragazza che a causa di una malattia particolarissima e molto rara è allergica quasi a tutto e per questo motivo non ha mai lasciato la sua casa, non è mai andata a scuola, o al cinema, non ha amici che non siano la madre e la sua infermiera e non ha mai avuto un ragazzo.
Tutto cambia per lei quando una nuova famiglia si trasferisce nella casa vuota di fianco alla sua: Maddy non riesce a staccare gli occhi dal ragazzo strano, particolare, unico che nonostante non la conosce non perde nessuna opportunità per fare amicizia con lei. Email notturne, messaggi, conversazioni fino a veri e propri incontri dove non ha il permesso di toccare, il ragazzo che man mano le ha aperto una finestra su un mondo di cui non riuscirà più a privarsene portandola a vivere l'avventura di una vita che cambierà per sempre la sua percezione del mondo e di se stessa.
Maddy è una di quelle eroine che riesce ad entrarti nel cuore dalla prima pagina perché gentile, pronta a sorridere sempre anche quando la vita è stata ingiusta con lei. È simpatica e molto dolce ma più di tutto è facile per il lettore immedesimarsi in lei e sentire sulla pelle le sue emozioni perché queste sono vere: attraverso i suoi occhi proviamo le sensazioni della prima cotta, le farfalle nello stomaco dopo il primo bacio, e cosa si prova nel vivere le prime volte e la bellezza di vivere la vita al 100% senza tirarsi indietro per nulla al mondo.
Olly, il nostro coprotagonista maschile è il tipo di personaggio che è facile identificare con il prossimo Book Boyfriend di cui innamorarsi non solo perché riesce a far sentire la protagonista come se fosse l'unica ragazza al mondo per lui, ma anche e soprattutto perché il suo primo pensiero è sempre per lei. Carino in modo particolare, sensibile, premuroso, dolce e pronto anche a viaggiare per il mondo solo per far felice la ragazza che ama.
Romanzo di debutto per Nicola Yoon che con questo bellissimo YA si aggiudica un posto tra le mie scrittrici preferite perché con uno stile semplice e molto delicato riesce a trattare temi e argomenti importanti senza rovinare l'atmosfera del romanzo ma integrandolo in un modo che lo rende unico e ricco di sfumature.
Impossibile non dedicare un paio di righe alle bellissime illustrazioni che compongono il romanzo – così come le decorazioni della cover - realizzate da David Yoon, il marito dell'autrice.
Un romanzo molto accattivante ed intrigante che riesce a coinvolgerti a tal punto che staccartene ti sembra quasi impossibile tanto che riesci a divorare le pagine in un solo pomeriggio. Questo perché la storia è coinvolgente ed emozionante ma soprattutto perché tutto è imprevedibile come il finale che lascia il lettore senza fiato e con il batticuore.
Un coming of age ottimo per le ragazzine che si avvicinano alla lettura per la prima volta perché davvero delicatissimo e dolce, un romanzo adatto anche alle ragazze più grandi come la sottoscritta che con questo romanzo riescono a vivere come se fosse la prima volta le emozioni stravolgenti dell'innamoramento. Un romanzo che racconta la storia di una ragazza alla ricerca del proprio posto del mondo ma soprattutto della propria libertà, che si tratti di chi scegliere di amare o quando sia lecito lanciarsi nell'ignota perché la vita non è altro che una grande avventura da cui lasciarsi travolgere.
Un romanzo che insegna tanto, a non arrendersi, a trovare il coraggio di scegliere per se stessi, un romanzo che mostra la varietà e l'unicità del mondo.
4,5 Stelle
- A presto Susi

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog