Magazine Lifestyle

Riciclo e raccolta differenziata

Creato il 06 febbraio 2017 da Alessia Foglia @AlessiaFoglia

Riciclo e raccolta differenziata: il progetto Garnier per i cittadini del futuro. “Se tu fossi un pesce saresti contento se qualcuno buttasse una bottiglia di plastica a casa tua, nel mare?”

Le cose viste dagli occhi dei bambini sono fantastiche: sembrano sempre semplici quanto meravigliose. Peccato che la loro visione di un mondo perfetto, almeno da un punto di vista ambientale, sia molto lontana dalla realtà

Non sono necessari sforzi di immaginazione: credo che a nessuno di noi faccia piacere vivere in città sporche, visitare spiagge piene di rifiuti e, pur non essendo pesci, nuotare in mari torbidi. Eppure…..

Anche se tutto parte da una coscienza personale, a volte i singoli possono ben poco e mai come in questo caso l’unione fa la forza.

Riciclo e raccolta differenziata: il progetto Garnier per i cittadini del futuro 5

Riciclo e raccolta differenziata: il progetto Garnier per i cittadini del futuro

Deve essere stato questo il pensiero di Garnier che in collaborazione con Carrefour Italia e Moige, Associazione di genitori per la tutela dei bambini e della loro crescita, si é posta l’obiettivo di creare un progetto bello e importante mirato alla consapevolezza e alla sensibilizzazione dei cittadini del futuro.

Non a caso temi come responsabilità sociale, salvaguardia dell’ambiente e processi produttivi da sempre accompagno le scelte di questa azienda che ha fatto della bellezza consapevole la sua missione.

Il progetto formativo non poteva che partire dalle scuole per poi allargarsi alle famiglie, con il tema dello spreco domestico, fino ad arrivare alle grandi catene distributive che giocano un ruolo fondamentale in fatto di consumi consapevoli e packaging.

Riciclo e raccolta differenziata: le buone abitudini si imparano da piccoli

Si tratta di “INSIEME RENDIAMO IL MONDO PIU’ BELLO”: un progetto di corporate social responsibility promosso da Garnier a favore della formazione dei bambini delle Scuole Primarie sul tema della “raccolta differenziata e del riciclo degli imballaggi”. Un percorso di tre anni che partirà a marzo 2017 e che riguarderà in totale 500 istituti, 150.000 bambini e 300.000 genitori che verranno coinvolti dai docenti in vari workshop mirati a sensibilizzare tutti gli attori sul tema del riciclo.

L’iniziativa avrà risonanza nel mese di marzo anche su tutti i punti vendita Carrefour. Una realtà che come spiega Gregoire Kaufman, Direttore Commerciale e Marketing di Carrefour Italia, più che sulle valutazioni commerciali oggi si basa sui criteri della sostenibilità in tutte le fasi produttive per la scelta dei fornitori con cui lavorare. É inoltre necessario che le catene di grande distribuzione rivestano una funzione pedagogica di responsabilità negli acquisti e nello smaltimento degli imballaggi.

Riciclo e raccolta differenziata: smaltimento imballaggi

Il tema imballaggi é ovviamente critico in una societá di consumo. Come fa notare Marco Sachet, Direttore dell’Istituto nazionale di Imballaggio, gli imballaggi sono una risposta alle nostre abitudini e cambiano con le richieste e le necessità della società.

Oggi l’attenzione verso lo smaltimento degli imballaggi é alta tanto che molte aziende hanno virato la loro proposta commerciale verso prodotti sfusi. Sicuramente una soluzione può arrivare dalla proposta dei multiformato e dalla responsabilità nell’identificazione di materiali riciclabili, approccio che Garnier ha ormai adottato da tempo.

Una cosa é certa: le buone abitudini si imparano da piccoli e il progetto “INSIEME RENDIAMO IL MONDO PIU’ BELLO” é un bel lavoro di squadra sul cittadino di domani grazie al quale i bambini diventeranno un esempio positivo per tutta la società.

Riciclo e raccolta differenziata: il progetto Garnier per i cittadini del futuro 1 Riciclo e raccolta differenziata: il progetto Garnier per i cittadini del futuro 2 Riciclo e raccolta differenziata: il progetto Garnier per i cittadini del futuro 3 Riciclo e raccolta differenziata: il progetto Garnier per i cittadini del futuro 4


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :