Magazine Italia

Ristorante I Maggi. Buti.

Creato il 20 marzo 2017 da Ticonsigliounposticino @TCUnPosticino

A volte non hai voglia di seguire il passaparola degli amici e ti affidi al web: così abbiamo trovato questo ristorante e subito abbiamo prenotato un tavolo per la sera stessa.

Appena entrati son rimasta a bocca aperta: che meraviglia! Da studentessa di Interior Design son rimasta a bocca aperta. L'architetto Luca Doveri ha risistemato questo antico frantoio lasciando le antiche pareti e inserendo la modernità dell'acciaio e del vetro.

Ci accomodiamo, scegliendo un tavolo con vista sulla sala principale.

Partiamo dagli antipasti:

Bordatino con polpette di Mucco Pisano: in questo piatto troviamo i principali sapori della cucina tradizionale pisana. Il bordatino (tradizionale della cucina povera pisana) è servito in un pentolino di terracotta ed eseguito in maniera eccelsa. Il cavolo nero di ottima qualità spicca e si sposa perfettamente con il sapore forte e inconfondibile della carne del mucco pisano.

Tartare: carne di prima scelta, condita in maniera semplice con olio, sale, pepe e una punta di salsa worcester. Viene servita accompagnata da una salsa di senape e una riduzione di aceto di lamponi. Il risultato finale in bocca è dei migliori. Non è la solita tartare.

I primi, la pasta:

Ravioli con pesto di pistacchi di Bronte, piatto buonissimo. Il ripieno dei ravioli è la ricotta di pecora, sapore molto deciso che non si aspetta di piacere a tutti. La Chef però è stata bravissima a trovare un equilibrio di sapori che rendono la ricotta molto più leggera e gradevole, adatto a tutti i palati, abbinandoli ad un pesto di pistacchi divino. Piatto molto equilibrato che non vorresti finisse mai.

Tagliolini al tartufo: altro classico della cucina con un tocco personale della Chef, che ha pensato a questo abbinamento tra una semplice crema e un "semplice" tartufo nero. La scarpetta con la focaccia fatta dalla stessa cucina è d'obbligo!

Accompagniamo il tutto con un Bruciato di Bolgheri, Tenuta Guado al Tasso.

Dessert:

Panna cotta con crumble di amaretto e caramello salato: anche in questo piatto si può assaporare lo studio di equilibri e di sapori. La panna cotta è buonissima, si scioglie in bocca da quanto è soffice e l'abbinamento tra amaretto e caramello salato non stanca il palato.

Tentati dal fare il bis di ogni cosa, l'ultimo bottone della cintura ci convince a prendere il caffè.

Anche il conto ci stupisce e lo sconto grazie a Thefork aiuta. D'altronde anche i prezzi son semplici: gli antipasti vanno dai 10€ ai 12€, i primi entro i 15€ e i secondi entro i 20€.

***

RISTORANTE I MAGGI
Via Rio dei Ceci, 2a - Buti (PI)
Sito web: www.imaggi.it
Telefono: 0587 724532 - 349 4768779 - 327 1182698
E-Mail:[email protected]


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog