Magazine Sport

Rivoluzione in vista per la porta dell’Udinese: Scuffet pronto a tornare numero uno dei bianconeri

Creato il 19 maggio 2017 da Agentianonimi

In casa Udinese è pronta una mini-rivoluzione che porterà a stravolgere completamente il ‘pacchetto’ portieri. Quasi sicuramente lascerà i friulani Orestis Karnezis, dopo aver difeso per tre anni la porta bianconera. Il portiere greco classe 1985, con contratto in scadenza nel 2019, ha molti estimatori in Germania e Turchia. A sorpresa potrebbe però finire a Napoli, il quale sotto consiglio di Nista, lo prenderebbe come secondo portiere. Altro portiere con le ‘valigie in mano’ è Alex Meret, del quale avevamo parlato di un forte interessamento da parte della JuventusIl portiere classe 1997, dopo essere stato protagonista della promozione in Serie A con la Spal ha fatto capire che vuole continuare a giocare da titolare, cosa che al momento l’Udinese non può garantire.

SCUFFET PRONTO A DIVENTARE IL NUMERO UNO DELL’UDINESE

Le cessioni di Meret e Karnezis aprono la strada a Simone Scuffet per diventare il portiere titolare dei bianconeri. In questa stagione, giocata come riserva del greco, il giovane italiano si è sempre fatto trovare pronto quando è stato chiamato in causa. Partito titolare in quattro occasioni, l’Udinese ha collezionato 7 punti sui 12 disponibili, grazie anche alle ottime parate del giovane portiere.

Matteo Falleni (Twitter @matteofalleni_)

PER TUTTE LE NOTIZIE E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI

L'articolo Rivoluzione in vista per la porta dell’Udinese: Scuffet pronto a tornare numero uno dei bianconeri proviene da Agenti Anonimi.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog