Magazine Diario personale

Rogue One, il nome di uno dei pianeti è nato da un errore in uno Starbucks

Creato il 16 marzo 2017 da Marco Zuccardi @MarcoZuccardi

Rogue One, il nome di uno dei pianeti è nato da un errore in uno Starbucks

Il regista Gareth Edwards ha svelato un segreto sulla lavorazione di Rogue One: A Star Wars Story.

Il segreto riguarda la scelta del nome Scarif, pianeta dal look suggestivo in cui è ambientata la battaglia finale del film. Ebbene, il nome Scarif nasce da un errore di un barista che ha scritto male il nome di Edwards su una tazza di caffè. "E' Gareth e lui ha scritto Scarif" ha spiegato Edwards.

Il regista ha poi aggiunto di aver scritto un cameo da regalare a se stesso, un membro dell'Alleanza Ribelle che compare nella sequenza della battaglia con Darth Vader alla fine del film. "Mai, mai dare ascolto a coloro che ti dicono che qualcosa è impossibile. Se non mollerai mai, puoi unirti ai ribelli e aiutare a distruggere la Death Star" ha confessato il cineasta al pubblico.

#Starbucks #StarWars #RogueOne #Scarif

Rogue One, il nome di uno dei pianeti è nato da un errore in uno Starbucks

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog