Magazine Bellezza

Rossetti, tinte, lucidalabbra: la guida ai prodotti labbra

Creato il 18 maggio 2017 da Makeupidee

Fino a qualche anno fa gli unici prodotti per il trucco delle labbra erano i classici rossetti in stick e i lucidalabbra, ma negli ultimi anni questo settore ha subito una grossa evoluzione ed è diventato sempre più difficile orientarsi tra tutti i prodotti destinati al make up delle labbra, tra rossetti, tinte, gloss, lacche ecc. Oggi quindi facciamo insieme un po’ di chiarezza sull’argomento!

rossetti in una ciotola

Rossetti in stick

Partiamo ovviamente dai classici rossetti in stick, che non hanno certo bisogno di presentazioni.

rossetto classico in stick

I rossetti in stick, anche se esteticamente si presentano tutti uguali (in stick appunto) possono avere infiniti finish e texture.
La texture, ovvero la consistenza del rossetto, può essere più corposa e asciutta, oppure più cremosa, idratante o semitrasparente.
Il finish, ovvero l’effetto che ha il rossetto sulle labbra, può essere opaco, lucido o semi-lucido, può essere perlato, metallizzato o con micro-glitter.
I rossetti in stick non asciugano, ovvero la loro consistenza non si modifica dopo l’applicazione, se sono asciutti rimarranno asciutti, se sono lucidi rimarranno lucidi e così via.

Rossetti liquidi

Un’evoluzione dei classici rossetti in stick sono i rossetti liquidi.

rossetto liquido

Questi rossetti sono la versione più morbida dei rossetti in stick, per questo si presentano in astucci simili a quelli dei lucidalabbra, quindi con applicatore in velluto. Hanno le stesse caratteristiche dei precedenti in termini di texture e finish e anche questi non asciugano una volta applicati sulle labbra.
La versione più lucida dei rossetti liquidi è detta anche lacca per labbra, perché ha l’intensità di un rossetto e la lucentezza di un lucidalabbra.

Lucidalabbra

Anche i lucidalabbra non hanno bisogno di presentazioni, sono dei prodotti in gel trasparente, semitrasparente o colorato che rendono le labbra più piene e tridimensionali.

lucidalabbra pesca

Il lucidalabbra può andare dalla trasparenza totale ad un colore abbastanza pieno, che può raggiungere quasi il livello di una lacca per labbra. Tra tutti i prodotti per labbra sono quelli che tendono a durare meno perché hanno una formulazione più morbida e un colore meno pieno.

Tinte labbra semitrasparenti

Le prime tinte labbra apparse in commercio anni fa erano di questa tipologia, ovvero semitrasparenti.

tinta per labbra

Questo tipo di tinte hanno una texture completamente liquida simile ad acqua colorata, una volta applicate sulle labbra asciugano completamente e le tingono di una colorazione semitrasparente ma indelebile, proprio come se fosse una sorta di inchiostro per le labbra. Essendo semitrasparenti e ad asciugatura rapida non hanno spessore sulle labbra e danno la sensazione di labbra colorate ma struccate.

Tinte labbra opache

L’ultimo prodotto di cui vi parlo è quello che sta avendo il maggior successo nell’ultimo periodo e sono le tinte labbra opache.

tinta labbra effetto opaco

Questa tipologia di tinta è simile ad un rossetto liquido (quindi con applicatore in velluto) ma, una volta stesa sulle labbra si asciuga e diventa opaca e no transfer.
Tra tutti i prodotti per labbra sono sicuramente quelli che hanno la durata maggiore ma, proprio per questo loro finish opaco, possono tendere a seccare un po’ le labbra.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog