Magazine Cucina

Sac a poche usa e getta: come si fa

Da Cristallodizucchero

Niente di più comodo delle sac a poche usa e getta, non si sporca, non si lava…e si risparmia un sacco di tempo!! Però quanto tempo ci ho perso io per capire come si facessero i conetti di carta!!! E così ho pensato di aiutare alcune di voi (molte sapranno già come fare) facendo un tutorial sul conetto di carta.

In commercio esistono anche le sac a poche usa e getta (la Decora ad esempio, le vende) che sono comodissime. Il grande vantaggio di quelle di carta, però, è che puoi fare un foro piccolissimo per le decorazioni più sottili senza bisogno di spendere una fortuna in bocchette (che tra l’altro quelle piccole sono difficilissime da trovare!!).

Bando alle chiacchiere, cominciamo….

1. Ricavate un quadrato da un foglio di carta fornoSac a poche usa e getta: come si fa

2. Piegate il quadrato a metà e con l’aiuto di un coltello ricavatene 2 triangoli isosceli (con due lati uguali)Sac a poche usa e getta: come si fa

3. Prendete un triangolo e posizionatelo con la punta rivolta verso di voi e il lato più lungo di fronte a voi

Sac a poche usa e getta: come si fa

4. Prendete la punta di destra e arrotolatela verso l’interno fino a farla coincidere con la punta rivolta verso di voi Sac a poche usa e getta: come si fa  

5. Ripetete la stessa operazione con la punta di sinistra, arrotolandola verso destra
Sac a poche usa e getta: come si fa

6. Avrete così il conetto con le punte perfettamente sovrapposte.
Sac a poche usa e getta: come si fa

7. ora, per far si che il conetto non si apra, dovete ripiegare questa estremità con le punte sovrapposte. Non potete usare lo scotch perchè questo sulla carta forno non aderisce, ma vi potete aiutare con la spillatrice (io lo faccio sempre!)
Sac a poche usa e getta: come si fa

8. Ed ecco il vostro conetto pronto per essere riempito con la glassa reale o con la ghiaccia :-) Attenzione a non riempirlo completamente o la glassa vi uscirà dalla parte superiore!
Sac a poche usa e getta: come si fa

9. Vi consiglio di tagliare la punta solo dopo averlo riempito di glassa per evitare che questa fuoriesca dal foro. Dopo aver riempito il conetto ricordatevi di ripiegare la parte superiore per chiudere il conetto e non far uscire la glassa!!
Sac a poche usa e getta: come si fa

Qunado tagliate la punta fate attenzione a tagliare un pezzettino piccolissimo e fare una prova. Fate sempre in tempo ad allargare il buchino, ma se l’avete fatto troppo grande dovete ricominciare tutto daccapo!

Buon divertimento!!

Se questo tutorial ti è piaciuto condividilo con le tue amiche o su facebook :-)

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Oggi parliamo con… Luisa Colombo

    Ospite della chiacchierata odierna con Alessandro Noseda è Luisa Colombo. In coda all’intervista trovate la sua biografia e diversi link utili per conoscerla... Leggere il seguito

    Il 20 settembre 2014 da   Gialloecucina
    CUCINA, CULTURA, LIBRI
  • Caponata leggera light

    2014-09-19 Cuisine: Sicilia livello ricettabase Quantità : 2 Portate: 4 Tempo di prepazione: 15m Tempo di Cottura: 50m Pront in : 1:5 h Dopo la caponata classic... Leggere il seguito

    Il 19 settembre 2014 da   Massimo1977
    CUCINA, RICETTE
  • Caponata Siciliana classica

    2014-09-19 Cuisine: Sicilia livello ricettabase Quantità : 2 Portate: 4 Tempo di prepazione: 15m Tempo di Cottura: 30m Pront in : 45m La caponata di melanzane... Leggere il seguito

    Il 19 settembre 2014 da   Massimo1977
    CUCINA, RICETTE
  • BAKE OFF ITALIA terza puntata con ospite d'eccezione RENATO ZANOLINI in onda su...

    Terzo appuntamento con il talent cooking show dedicato al bakeryDoppia eliminazione e ospite d’eccezione: RENATO ZANOLINIBAKE OFF ItaliaDolci in fornovenerdì... Leggere il seguito

    Il 19 settembre 2014 da   Sadica
    CUCINA, RICETTE
  • Rotolo di marmellata

    Il rotolo di marmellata è un dolce semplice, sofficissimo e decisamente bello da vedere. Qualche pomeriggio fa ero in vena di dolce, ma di qualcosa che non foss... Leggere il seguito

    Il 18 settembre 2014 da   Mollichedizucchero
    CUCINA, RICETTE
  • La mia londra - dai sex pistols al lemon curd

    Avere un’amica che 10 anni fa che deciso di trasferirsi a Londra dopo la scuola é una bella cosa: ogni scusa é buona per andare a trovare lei e ogni scusa é... Leggere il seguito

    Il 18 settembre 2014 da   Dext79
    CUCINA, RICETTE, SAPORI DEL MONDO, VIAGGI
  • Tortine di riso, emmental e porri

    Buongiorno! Oggi ho voglia di divagare un pochino e parlare di libri. Spira vento di scirocco, il che vuol dire che almeno sino a domenica soffriremo e il mare... Leggere il seguito

    Il 18 settembre 2014 da   Jo
    CUCINA, RICETTE

Commenta