Magazine Architettura e Design

Salone del mobile 2015: evoluzione e design

Creato il 09 aprile 2015 da Harimag

Iniziano i preparativi in vista dell'edizione 2015 del Salone del Mobile, che si svolgerà dal14 al 19 aprile 2015. IL Salone del mobile nasce nel 1961, con l'obiettivo di promuovere le esportazioni italiane di mobili e complementi d'arredo, l'evento sarà infatti dedicato principalmente agli operatori del settore ed ai designer che intendono esporre le proprie creazioni, ma  resterà comunque aperto al pubblico esclusivamente nelle date del 18 e 19 aprile.

 

Salone del mobile 2015: evoluzione e design

 

La nuova edizione prevede 2000 espositori distribuiti su un'area di circa 200.000 metri quadri; quattro i saloni espositivi inseriti all'interno del Salone Internazionale del mobile stesso:  Il salone internazionale del complemento d'arredo, il Salone satellite, il Salone ufficio (chiamato  quest'anno workplace 3.0) ed Euroluce.

                    

Salone del mobile 2015: evoluzione e design

 

Il Salone internazionale del complemento d'arredo, nato nel1989 si svolge ogni anno all'interno della Fiera di Milano di Rho, sul palcoscenico del Salone del Mobile e conta più di 250 espositori su un'area di 10.000 metri quadrati, in cui è possibile ammirare  numerosissimi pezzi di oggettistica, elementi decorativi, e complementi d'arredo di altissimo livello e delle più svariate tipologie: dal moderno, al design per poi tornare sul classico.

Il Salone Satellite nasce invece nel 1998, con il fine di mettere in contatto i giovani designer più promettenti a livello mondiale con gli imprenditori ed i talent scout più facoltosi; configurandosi così come un vero e proprio osservatorio della creatività giovanile internazionale.

All'interno del Salone Ufficio Workplace 3.0 viene proposto un nuovo modo di progettare e vivere lo spazio di lavoro, attraverso l'ulteriore sviluppo del progetto già proposto in precedenza dall'architetto francese Jean Nouvel: UFFICIO DA ABITARE.

Il salone Euroluce infine presenta le ultimissime novità in campo residenziale; apparecchi architetturali per negozi, ufficio ed outdoor e software per lo sviluppo di nuove tecnologie della luce.

Salone del mobile 2015: evoluzione e design

L'edizione 2014 del Salone del Mobile ha visto il debutto della linea TRUSSARDI CASA, realizzata in collaborazione con LUXURY LIVING GROUP, quest'anno invece, tra i principali protagonisti dell'evento troviamo Louis Vuitton che presenterà a Palazzo Bocconi la sua nuova collezione "Objets Nomades" (già lanciata nel 2012 a DESIGN MIAMI).

Salone del mobile 2015: evoluzione e design

 

La collezione comprende circa 16 pezzi tra sedie ripiegabili, lampade e amache; tutti ispirati al tema del viaggio che si converte così in vera arte, l'arte di viaggiare appunto. L'esposizione sarà inoltre arricchita dall'arrivo della dimora itinerante "MAISON AU BORD DE L'EAU", progettata da Charlotte Perriand (collaboratrice di Le Corbusier) e successivamente realizzata da Vuitton, che sarà esposta nel giardino del palazzo.

                  

Salone del mobile 2015: evoluzione e design
  
Salone del mobile 2015: evoluzione e design
   
Salone del mobile 2015: evoluzione e design

Contemporaneamente al Salone del Mobile si svolgerà anche l'evento parallelo del "Fuori Salone", che animerà le strade di Milano (zona Brera), con ulteriori iniziative ispirate alla mondanità e al marketing.

             

Salone del mobile 2015: evoluzione e design
  

Oltre alla realizzazione di un'App specifica che permette di tenere traccia dei vari espositori che saranno presenti al Salone internazionale del Mobile, sono stati anche stipulati degli accordi con Trenitalia ed Alitalia che prevedono dei pacchetti speciali volti a rendere l'evento facilmente raggiungibile dalle principali città italiane, tali pacchetti comprendono il biglietto d'ingresso all'evento e il viaggio di andata e ritorno sulla base delle rispettive tariffe promozionali.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :