Magazine Salute e Benessere

Settimana nazionale per la prevenzione oncologica

Creato il 20 marzo 2017 da Abcsalute @ABCsalute
Settimana nazionale di prevenzione oncologica 2017
Settimana nazionale di prevenzione oncologica 2017 - www.lilt.it
Scarso
Accettabile
Discreto
Buono
Ottimo
vota

Per il 16° anno consecutivo la LILT – Lega Italiana per la Lotta ai Tumori – promuove la Settimana nazionale per la prevenzione oncologica dal 18 al 26 marzo 2017.

Al centro dell’iniziativa ci sono due elementi che contraddistinguono lo stile di vita sano e basilare per prevenire le malattie, non solo quelle oncologiche: lo sport e la corretta alimentazione. E, non a caso, i testimonial della settimana di prevenzione oncologica 2017 sono due campioni dello sport e della cucina come Francesco Totti e Massimo Bottura.

Entrambi sono campioni nel proprio ambito e con la propria vita rappresentano il significato dell’hashtag #vitadafuoriclasse legato alla campagna di prevenzione LILT.

Come si fa prevenzione oncologica

Ci sono due modi per prevenire le malattie oncologiche: prevenzione primaria e prevenzione secondaria.

La prevenzione oncologica primaria si riferisce all’insieme delle abitudini che caratterizzano lo stile di vita di una persona e ne determinano l’esposizione più o meno elevata al rischio oncologico. Tra le abitudini virtuose rientrano l’attività fisica a qualsiasi età e conforme alle specifiche condizioni di salute, l’alimentazione varia ed equilibrata come la dieta mediterranea, il riposare 8 ore a notte senza alterare l’ora in cui si va a dormire e ci si sveglia, il rinunciare al fumo e ridurre l’alcol.

La prevenzione oncologica secondaria riguarda le visite mediche di controllo e lo screening oncologico. Si basa dunque sull’osservazione di parametri medici e sulla valutazione dello stato di salute generale e particolare in base alle esigenze della singola persona.

La LILT promuove lo stile di vita salutare e incoraggia a sottoporsi alle visite periodiche di controllo perché solo così si può evidenziare la presenza di anomalie e intervenire tempestivamente contro il tumore.

La LILT è presente in tutta Italia con 400 centri di prevenzione e 106 sedi provinciali. Presso queste sedi, nella settimana nazionale per la prevenzione oncologica dal 18 al 26 marzo è possibile prenotare una visita gratuita in senologia, endocrinologia, pneumologia, dermatologia e gastroenterologia. Per farlo è necessario prenotare la visita chiamando il numero 800998877 e trovare informazioni sul sito www.lilt.it.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog