Magazine Tecnologia

Sony Ericsson Xperia Play (PSPhone): foto, video, caratteristiche, scheda tecnica

Creato il 10 gennaio 2011 da Riccardo Conti

 Sony Ericsson Xperia Play (PSPhone): foto, video, caratteristiche, scheda tecnica

 

Qualche settimana fa abbiamo parlato insieme del nuovo Sony Ericsson Xperia Play, noto anche come PSPhone.

Il terminale, che non ha ancora una data certa per il rilascio, rappresenterà la perfetta unione tra la Sony PSP, console da gioco, ed un potente smartphone con sistema operativo Android.

Oggi vorrei andare ad analizzare insieme a voi questo smartphone, attraverso la scheda tecnica completa ed una serie di video in grado di mostrarci nel dettaglio il funzionamento di questo smartphone.

xperiaplay11 Sony Ericsson Xperia Play (PSPhone): foto, video, caratteristiche, scheda tecnica

Tanto per cominciare, analizziamo le sue caratteristiche:

  • form factor molto simile alla nuova PSP GO
  • RAM 512MB
  • ROM 512 MB
  • display touchscreen da 4 pollici, capacitivo, risoluzione 480 x 854 pixel
  • Processore da 1Ghz con chip grafico Adreno 205 dedicato ai giochi
  • Fotocamera da 8MP con Flash LED
  • Registrazione video NON in HD
  • Batteria da 1500 mAh
  • Tastiera a scorrimento con tasti direzionali, pad analogici e pulsanti funzione, proprio come avviene sul pad della PS3

Per quanto riguarda i primi benchmark, invece, questi sono i risultati:

  • Quadrant 1.733
  • NeoCore 59.1 fps (Nexus S ha fatto registrare 55,6 fps; Desire HD 58fps).

Schermata 2011 01 07 a 20.35.13 500x367 Sony Ericsson Xperia Play (PSPhone): foto, video, caratteristiche, scheda tecnica

 

Per essere un terminale dedicato al gaming, i risultati non sono particolarmente interessanti. Sono assolutamente nella norma, ma se consideriamo che il terminale è stato creato appositamente per i giochi, ci saremmo aspettati punteggi molto ma molto più elevati. I benchmark, come potete notare voi stessi, sono perfettamente in linea con la concorrenza.

Bisogna comunque condiderare che la PSPGo, molto simile a questo smartphone, ha caratteristiche tecniche decisamente inferiori ma riesce a fare girare i giochi con una grafica molto bella e fluida. Queste infatti sono le caratteristiche tecniche della PSPGo:

  • 333 MHz Processor
  • 64 MB RAM
  • 3.8” display, 480×272 resolution

La versione del sistema operativo, stando alle prime informazioni, dovrebbe essere Android Gingerbread 2.3, ma in rete sono comparse alcune immagini che mostravano chiaramente, come versione di sistema, la 2.4. Sony Ericsson, comunque, ha smentito le voci confermando che il telefono monterà Android Gingerbread.

Per quanto riguarda i giochi, Xperia Play potrà contare su una libreria di titoli dedicata, acquistabili direttamente dallo smartphone tramite un market dedicato. Non mancherà, però, anche il supporto ai “vecchi” giochi della PS1. Come potete notare da uno dei video seguenti, infatti, titoli come

Ancora non è noto se l’Xperia Play, il Playstation Phone di Sony Ericsson, avrà la possibilità di utilizzare Resident Evil 2 e Ridge Racer (Biohazard 2 e Rage Racer in Giappone) funzionano alla grande sulla console/telefono.

Per quanto riguarda la data di uscita, ancora non è stato fissato il giorno ufficiale per il lancio, ma, conoscendo Sony Ericsson, la vendita dello smartphone potrebbe iniziare anche tra mesi e mesi. In linea teorica, però, il dispositivo dovrebbe essere presentato ufficialmente al MWC 2011 di Barcellona, per arrivare sul mercato nei mesi successivi ad un prezzo indicativo di circa 500-600€.

Il telefono promette bene, ma ci sono ancora alcuni dubbi a riguardo. Quanto costeranno i giochi? Quanto sono disposti a spendere gli utenti per trasformare il proprio smartphone in una console portatile? Quanto durerà una batteria da 1500mAh tra gioco e utilizzo come telefono? E soprattutto, Sony Ericsson supporterà in futuro questo dispositivo con i nuovi aggiornamenti di Android oppure abbandonerà la console a se stessa come ha sempre fatto in passato?

A seguire, invece, alcuni video che ci mostrano Xperia Play in azione:

 

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU FACEBOOK E TWITTER CON I TUOI AMICI

OPPURE LASCIA UN COMMENTO PER DIRE LA TUA OPINIONE! ATTENTO: tutti i commenti contenenti link esterni sono messi automaticamente in moderazione


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta