Magazine Lifestyle

Street Fashion: la moda non sfila solo in passerella

Creato il 17 marzo 2017 da Harimag

Lo Street Style o Street Fashion è un termine che è stato inventato una decina di anni fa, utilizzato per mettere in luce lo stile o la moda ispirata alla gente comune. In altre parole, non è la moda da passerella, ma lo stile che nasce in strada, soprattutto nei maggiori centri urbani. Nello street fashion non ci sono modelle ad indossare creazioni di alta moda, ma ragazze e ragazzi normali, che si esprimono mixando tendenze e stili o addirittura inserendo nuovi elementi per creare dei look unici e originali che li rappresentino. Il primo quotidiano a pubblicare foto di questo genere ed a riconoscere ufficialmente lo street style o street fashion è stato il New York Times. Ancora una volta, e non a caso, la città di New York si è dimostrata una pioniera della moda. Lo street fashion trae spesso ispirazione dalla musica, da culture, idee e naturalmente dallo stile di vita gente comune. Molti fashion designer prendono spunto dalla strada per coltivare idee e mescolare nuovi colori e forme, che verranno poi utilizzati per lo studio e la creazione di una collezione.

Anche lo street fashion detta le tendenze di stagione

Durante la settimana della moda autunno inverno 2017, le strade di Milano, New York, Londra e Parigi vengono invase da stylist, fashion influencer, blogger e direttori dei magazine più importanti, sfoggiando look studiati apposta per la fashion week. Che scelgano l’eccentrico o il gusto classico, non è detto che il risultato sia soddisfacente, a volte anche i maestri della moda possono sbagliare. Con la voglia di catturare i click dei fotografi, è facile farsi prendere la mano da colori, accessori stravaganti e volumi. Perché non sempre ciò che ci affascina in passerella è facile da portare nella vita reale. Look eccessivi o outfit equilibrati, qualunque sia la scelta degli street-styler la loro presenza agli eventi moda influenzerà le tendenze di stagione.

I look più belli e quelli più assurdi dallo street fashion delle fashion week F/W 2017

Street Fashion: Look In

Street Fashion: la moda non sfila solo in passerella

I dettagli di streetwear incontrano le ultime tendenze della passerella, capi più leggeri trovano il giusto equilibrio con capispalla e dettagli invernali. Outfit sopra le righe ma ben studiati, stilosi e anche un pizzico stravaganti. Da sinistra verso destra: pelliccia pastello abbinata alla perfezione alle décolleté in pelle bianca con tacco scultura e tendenza trench al contrario (Milano fashion week); borsa piercing che si è rivelata un must have da street style e un vero look parigino in versione invernale (Parigi fashion week).

Street Fashion: Look Out

Street Fashion: la moda non sfila solo in passerella

A volte capita che per apparire interessanti, qualcuno esageri con vestiti e accessori che proprio non si addicono alla silhouette, con colori troppo sgargianti o poco appariscenti, sovrapposizioni esagerate senza un segno di stile o dettagli che dovrebbero fare la differenza ma che poi non la fanno perché abbinati in mal modo. Ecco quello che non volevamo vedere indossato dagli street-styler di Londra e New York: bocciatissime le comode, ma altrettanto inadatte, ciabatte modello clogs (anche nella versione luxury con pietre), jeans eccessivamente strappati, piumini extralarge e giacche indossate con una spalla scoperta, che sembrano, semplicemente, un capo mal indossato e per niente chic. Insomma, anche per quest’anno c’è chi ha esagerato!

Giusy Di Giacomo


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog