Magazine Musica

Tele.s.therion sta per tornare con Luzifers Abschied: a voi degli estratti

Creato il 14 luglio 2017 da The New Noise @TheNewNoiseIt

Tele.s.therion sta per tornare con Luzifers Abschied: a voi degli estratti

Se siete proprio dei nostri affezionatissimi, conoscete già Tele.s.therion: si tratta di un progetto “a formazione aperta” che per Luzifer Abschied (titolo preso da Stockhausen e dalla sua opera-ciclo “Licht, Die sieben Tage der Woche”) include Lunurumh (voce, lo trovate negli Astral Lueur), Michel Doneda (sassofonista di lungo corso, che ha collaborato con un’infinità di altri musicisti), Le Quan Ninh (percussionista free), Jason Van Gulick (batterista anch’egli impegnato in mille collaborazioni, da O’Malley a Corsano…), Kasper T. Toeplitz (compositore sperimentale, area GRM, IRCAM…qui al basso), Antoine Chessex (tra noise e composizione moderna, qui al sax tenore), Paolo Sanna (percussionista, anch’egli legato all’improvvisazione, qui al waterphone).

Come suona Tele.S.Therion? Difficile a dirsi. Minotauro Records, che pubblicherà il disco in Europa il 20 luglio (Stati Uniti e resto del mondo: 4 agosto), comincia la sua descrizione con Pierre Schaeffer e la finisce con gli Abruptum.

Extra tele.s.therion

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog