Magazine Salute e Benessere

Togliere la pancia

Creato il 07 ottobre 2013 da Giannip

togliere la pancia Togliere la pancia

Per togliere la pancia è fondamentale seguire determinate regole alimentari che vi permetteranno di eliminare quel fastidioso grasso addominale. L’alimentazione gioca un ruolo di primo piano nel togliere la pancia, anche se chiaramente vi sono altri fattori che contribuiscono all’accumulo di grasso in questa zona. Si può insomma anche avere un fisico alquanto normale, ma il più delle volte capita di ritrovarsi con una pancia piuttosto gonfia e molliccia, ecco allora come poter togliere la pancia in eccesso e ritrovare la giusta forma.

 

Come accelerare il metabolismo

In primo luogo è necessario accelerare il metabolismo, ciò è possibile solo modificando la propria alimentazione, ma soprattutto mangiando più spesso durante il giorno, con porzioni minime e principalmente sane. Anche la masticazione può influenzare il rigonfiamento addominale, guai ad ingozzarsi in poco tempo, meglio invece mangiare con calma e masticare bene, in questo modo si eviterà di ingurgitare aria in eccesso. Gli alimenti da evitare per poter togliere la pancia sono sempre quelli più dannosi per la salute umana: frittura, alimenti ricchissimi di grassi, dolci, alcol, bibite gassate e così via.

 

Alimentazione da seguire

Optando invece per le proteine, carboidrati e fibre, quindi carne magra, pasta, frutta, verdura e così via, ecco che togliere la pancia sarà davvero semplice. La prima cosa da non fare è ad esempio affidarsi ad una dieta drastica o saltare i pasti, si rischia in questo caso di rallentare il metabolismo, invece di velocizzare il procedimento. In questo caso anche bere almeno otto bicchieri di acqua al giorno può aiutarvi a togliere la pancia, l’acqua contrtibuisce ad eliminare le scorie in eccesso e soprattutto a contrastare la ritenzione idrica. Mangiare quindi sano, più volte al giorno con piccole porzioni, bere tanta acqua e svolgere qualsiasi tipo di attività fisica, vi aiuterà a togliere la pancia.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Commenta